Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaCronaca › Associazione militare a scopi politici: otto indagati ad Oristano
A.B. 14 marzo 2015
Nella giornata di ieri, sono avvenute le perquisizioni nelle abitazioni di alcuni componenti del Movimentu de Liberatzione Natzionali Sardu, a partire dal presidente del governo provvisorio Sergio Pes
Associazione militare a scopi politici: otto indagati ad Oristano


ORISTANO – Tre indagati ad Oristano, due a Cagliari, altrettanti in Ogliastra ed uno nel Sassarese. Questa la decisione del pubblico ministero Danilo Tronci, che ha portato alle perquisizioni effettuate dalla Digos, tra l'altro, dell'abitazione cagliaritana di Sergio Pes, presidente del governo provvisorio istituito dal Movimentu de Liberatzione Natzionali Sardu, movimento costituito nell'ottobre del 2013 e che ha sede in Via Dritta, ad Oristano.

Gli otto sono indagati per associazione militare per scopi politici. Il campanello dall'allarme per le forze dell'ordine pare abbia iniziato a suonare lo scorso novembre, quando, sul sito del Mlns, pare sia apparso un post che parlava di creare su tutto il territorio nazionale una serie di cellule operative; un corpo di Polizia con una struttura già in parte consolidato, utile per proteggere il popolo sardo e difendere le tante famiglie a rischio di sfratto e pignoramenti.
Commenti
14:26
Nello scorso fine settimana, gli agenti di Polizia giudiziaria appartenenti ai Commissariati di Pubblica sicurezza di Tortolì e Lanusei e del Nucleo investigativo polizia ambientale e forestale, nel corso di un’operazione finalizzata al contrasto del fenomeno della coltivazione di sostanze stupefacenti, hanno trovato undici piante di marijuana in zona collinare nelle campagne in località Simbali
9:25
Tragedia all´uscita del terminal di Alghero. Probabile arresto cardiaco per un 69enne. L´equipe della medicalizzata giunta sul posto non ha potuto far altro che constatarne il decesso
18/9/2017
L’immediato deferimento all’Autorità giudiziaria dei due è scattato perchè, verosimilmente, sono stati fermati poco prima della commissione di reati di natura predatoria
© 2000-2017 Mediatica sas