Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoAmbienteAmbiente › Prevenzione produzione rifiuti: premio nazionale per Oristano
S.A. 4 marzo 2015
Premio nazionale di Federambiente e Legambiente per il Comune di Oristano per la prevenzione dalla produzione dei rifiuti
Prevenzione produzione rifiuti: premio nazionale per Oristano


ORISTANO - Oristano premiata da Legambiente e Federambiente per la prevenzione dei rifiuti. Martedì mattina, a Roma, l’assessore al Decoro urbano del Comune di Oristano Efisio Sanna ha ritirato il premio dalle mani del presidente Legambiente Vittorio Cogliati Dezza. Insieme a Oristano sono stati premiati il Comune di Trento, la Regione Campania, l’Istat, le imprese Aprica (Gruppo A2A) e Nexive e per il terzo settore il Banco alimentare della Lombardia e l’Istituto Scholè. Il riconoscimento premia le iniziative del Comune di Oristano sviluppate con il Progetto Leggeor (Oristano Leggera).

«Primo merito del progetto – si legge nella motivazione della giuria - è di aver approcciato il tema della prevenzione dei rifiuti da più prospettive, grazie a più linee d’azione rivolte a un diverso contesto di produzione dei rifiuti: la pubblica amministrazione, le mense scolastiche e gli esercizi commerciali. Una quarta linea d’azione relativa alla Sartiglia può in futuro sviluppare di più e meglio l’aspetto della prevenzione dei rifiuti. Per ogni contesto di produzione dei rifiuti il Comune di Oristano ha saputo elaborare gli strumenti più adeguati per coinvolgere gli stakeholder di riferimento e raggiungere i target, dimostrando consapevolezza e accuratezza nelle fasi di progettazione, realizzazione e monitoraggio delle iniziative intraprese».

«Il premio è un importante risultato che ci conferma di aver intrapreso la strada giusta – conclude l’Assessore Sanna -. Un ringraziamento particolare va alle strutture comunali, in particolar modo all’Ufficio Ambiente per aver perseguito e portato avanti questo importante progetto, e a tutti coloro che hanno collaborato con noi alla riuscita dell’iniziativa».
Commenti
18/1/2017
Onde che sembrano spazzare via la spiaggia di Balai. A seguito del vento di grecale cresciuto questa mattina, il mare ha cominciato a gonfiarsi con vistose onde alte fino a sei metri finendo prima sulla battigia e poi invadendo l’intera spiaggia
19/1/2017
Il forte vento di ieri mattina ha fatto cadere un vecchio albero di pino dal giardino di fronte l’istituto del liceo scientifico “Europa Unita” danneggiando una parte del recinto. Una situazione più volte segnalata dal consigliere Davide Tellini
19/1/2017
A chiedere le dimissioni dell’assessore all’Ambiente e del direttore generale della Protezione civile sarda è Paolo Truzzu, consigliere regionale di Fratelli d’Italia-An
18:38
Abbiamo il timore che si tratti dell’ennesimo annuncio che serve a distogliere l’attenzione dalla paralisi dell’amministrazione. Auspichiamo che le chiacchiere siano finite e sia giunta l’ora dell’azione amministrativa concreta
21:04
C’è attesa per i cantieri sulla forestazione, aspettative di giovani e meno giovani disoccupati che sperano in una boccata d’ossigeno che sembra non arrivare mai. Nel frattempo è arrivata la notizia della sottoscrizione della convenzione da parte del Centro Servizi per il Lavoro di Sassari per l´avvio delle chiamate per il cantiere di forestazione
© 2000-2017 Mediatica sas