Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaCronaca › Milis: minacce a sindaco e Giunta
A.B. 15 gennaio 2015
Nella notte tra mercoledì e giovedì, una mano ignota ha scritto sul muro della scuola elementare una frase minatoria contro il primo cittadino Antonia Fabiola Putzolu e la sua Giunta Comunale
Milis: minacce a sindaco e Giunta


MILIS - «Siete avvisati- telecamere a Milis – sindaco e Giunta – vi assassiniamo tutti uno a uno». Questa frase, accompagnata dal disegno di croci, è apparsa nella notte tra mercoledì 3 giovedì su un muro della scuola elementare di Milis.

Le minacce, ignote, sono indirizzate all'attuale Maggioranza ed i Carabinieri della locale Stazione stanno indagando su chi potrebbe aver commesso il fatto. Il primo cittadino Antonia Fabiola Putzolu, dispiaciuta, ma agguerrita, ha annunciato che comunque i lavori (recentemente assegnati ad un'impresa locale), inizieranno tra poco.

Il progetto complessivo sarà concluso solo quando arriveranno i fondi regionali, ma il primo step (tre telecamere accese in punti “caldi” del paese”) verrà effettuato a breve. Va sottolineato come, già nel 2014, venne danneggiato l'agrumeto del marito del sindaco e fu incendiata l'autovettura di un componente della Giunta Comunale.
Commenti
27/5/2016
Alberto Pinna e Paolo Enrico Pinna, arrestati due giorni fa, hanno preferito non rispondere alle domande dei gip. L´avvocato del 21enne ozierese, arrestato due giorni fa assieme a Paolo Enrico Pinna, ha annunciato il ricorso al Tribunale del Riesame
28/5/2016
Nelle ultime settimane, la locale Questura ha effettuato diverse attività di controllo in circoli privati e bar del capoluogo
27/5/2016
Circa 600 migranti soccorsi in mare al largo della Libia arriveranno a Porto Torres domenica mattina
27/5/2016
Ugo Pinna si è sentito male prima di immergersi nelle acque di Portixeddu ed è stato trovato privo di vista sugli scogli
27/5/2016
La decisione è stata presa oggi dal Tribunale del Riesame. Annullato il sequestro preventivo effettuato due settimane fa per presunti abusi edilizi
28/5/2016
Oggi pomeriggio, Luigi Massa stava riparando il tetto della sua casa in campagna, ma la struttura ha ceduto e l´uomo è deceduto sul colpo
27/5/2016
Gli agenti di Polizia hanno identificato e denunciato un 31enne della Guinea, presunto scafista dell´imbarcazione a bordo della quale i 387 extracomunitari sono partiti dalle coste della Libia
26/5/2016
Il grosso pesce, pescato in acque spagnole, era stato venduto in un ristorante del centro gallurese. Sanzione da 16mila euro per i venditori, mentre il tonno verrà donato ad una mensa per poveri
27/5/2016
Stando ad una prima ricostruzione, la simulazione della rapina ad un benzinaio sarebbe stata architettata per recuperare i soldi utili per coprire alcuni debiti
© 2000-2016 Mediatica sas