Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoPoliticaPolitica › Caso Tarsu: post su Facebook, Tendas querela
S.A. 14 gennaio 2015
Il sindaco di Oristano ha dato mandato al suo avvocato di depositare un esposto per diffamazione per i commenti postati su Facebook sulla vicenda della pubblicazione on line dell’elenco di chi non ha pagato le tasse comunali
Caso Tarsu: post su Facebook, Tendas querela


ORISTANO - Il sindaco di Oristano Guido Tendas ha dato mandato al suo avvocato di depositare un esposto per diffamazione per i commenti postati su Facebook sulla vicenda della pubblicazione on line dell’elenco di chi non ha pagato le tasse comunali. Il primo cittadino aveva fatto marcia indietro sulla decisione dell'amministrazione comunale e aveva chiesto ufficialmente scusa in una conferenza stampa.

«La pubblicazione degli elenchi Tarsu sul sito istituzionale del Comune non andava fatta. È stata un grave disattenzione da parte del funzionario responsabile. Al di là delle norme, c’è una questione di opportunità e una linea di condotta generale che seguiamo costantemente come dimostra la mancata pubblicazione di altri tre elenchi nelle stesse settimane in cui è stato pubblicato l’elenco Tarsu» aveva dichiarato Tendas nell'incontro con i gionalisti a cui aveva partecipato anche l'assessore ai Tributi Giuseppina Uda.

Dei 158 nominativi pubblicati 62 erano riferiti a utenze domestiche e 96 a utenze non domestiche, 105 riferite a persone fisiche e 53 a persone giuridiche, 139 per omessa presentazione e 19 per dichiarazione infedele. «L’elenco è stato pubblicato per accertare l’entrata da un punto di vista contabile e amministrativo, ma gli avvisi di sono stati inviati agli interessati già da Ottobre - avevano precisato il sindaco e l’assessore che hanno difeso con orgoglio il lavoro fatto negli ultimi due anni sul fronte dei tributi -. Il Comune ha introdotto importanti istituti e strumenti a tutela del contribuente, questa è l’unica città che applica tutti gli strumenti deflattivi come il favor rei e questo smentisce clamorosamente chi ci accusa di ostilità nei confronti dei cittadini».

Nella foto: il sindaco Tendas con l'assessore Uda
Commenti
21:34
L´appuntamento, atteso per domenica 12 marzo, è stato rinviato a sette giorni dopo. La decisione è stata presa oggi pomeriggio, a Tramatza, durante l´assemblea regionale
20/1/2017
Ci stiamo adoperando per scrivere un dossier sulla demolizione della Sardegna operata dalla giunta Pigliaru, con un bilancio di metà mandato che denota il dissesto dei comparti strategici dell’Isola
20/1/2017
Alla mozione del Movimento Cinque Stelle approvata nel 2015 non sono seguiti dei fatti. I due portavoce chiedono all´amministrazione Bruno di concretizzare l´impegno dell´Aula
19/1/2017
Chi può credere che su Università, lavoro, cultura e lingua sarda siano stati raggiunti obbiettivi importanti? E a chi possono darla a bere quando parlano di successi nelle politiche per le zone interne, chimica verde, turismo e agricoltura?
20/1/2017
Il deputato dei Riformatori ha rivolto un'interrogazione urgente al ministro Guardasigilli Orlando per chiedere perché il carcere di Buoncammino non sia stato ancora restituito alla città
19/1/2017
Su questo tema, Massimo Rizzu referente provinciale del movimento “Insieme Per le Autonomie” giovani, interviene con una proposta depositata in comune
© 2000-2017 Mediatica sas