Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoPoliticaPolitica › Caso Tarsu: post su Facebook, Tendas querela
S.A. 14 gennaio 2015
Il sindaco di Oristano ha dato mandato al suo avvocato di depositare un esposto per diffamazione per i commenti postati su Facebook sulla vicenda della pubblicazione on line dell’elenco di chi non ha pagato le tasse comunali
Caso Tarsu: post su Facebook, Tendas querela


ORISTANO - Il sindaco di Oristano Guido Tendas ha dato mandato al suo avvocato di depositare un esposto per diffamazione per i commenti postati su Facebook sulla vicenda della pubblicazione on line dell’elenco di chi non ha pagato le tasse comunali. Il primo cittadino aveva fatto marcia indietro sulla decisione dell'amministrazione comunale e aveva chiesto ufficialmente scusa in una conferenza stampa.

«La pubblicazione degli elenchi Tarsu sul sito istituzionale del Comune non andava fatta. È stata un grave disattenzione da parte del funzionario responsabile. Al di là delle norme, c’è una questione di opportunità e una linea di condotta generale che seguiamo costantemente come dimostra la mancata pubblicazione di altri tre elenchi nelle stesse settimane in cui è stato pubblicato l’elenco Tarsu» aveva dichiarato Tendas nell'incontro con i gionalisti a cui aveva partecipato anche l'assessore ai Tributi Giuseppina Uda.

Dei 158 nominativi pubblicati 62 erano riferiti a utenze domestiche e 96 a utenze non domestiche, 105 riferite a persone fisiche e 53 a persone giuridiche, 139 per omessa presentazione e 19 per dichiarazione infedele. «L’elenco è stato pubblicato per accertare l’entrata da un punto di vista contabile e amministrativo, ma gli avvisi di sono stati inviati agli interessati già da Ottobre - avevano precisato il sindaco e l’assessore che hanno difeso con orgoglio il lavoro fatto negli ultimi due anni sul fronte dei tributi -. Il Comune ha introdotto importanti istituti e strumenti a tutela del contribuente, questa è l’unica città che applica tutti gli strumenti deflattivi come il favor rei e questo smentisce clamorosamente chi ci accusa di ostilità nei confronti dei cittadini».

Nella foto: il sindaco Tendas con l'assessore Uda
Commenti
23/3/2017 video
Aldo Accardo, Pier Luigi Piras e Aldo Maria Morace tracciano uno spaccato della figura dell´intellettuale dal multiforme ingegno nell´80esimo anniversario dalla morte. Il sindaco Mario Bruno: un modello da ricordare
23/3/2017
Le frizioni tra i partiti e liste di maggioranza e tra le correnti del primo partito, il Pd, stanno mettendo a dura prova l´Esecutivo guidato da Nicola Sanna. Il primo banco di prova è la seduta del Consiglio comunale convocata per martedì 28 marzo
23/3/2017
Trapelano nuovi particolari nel controverso tesseramento Pd di Alghero e Sassari. Le uniche due tessere online rifiutate in tutta la provincia porterebbero il nome di Giusy Piccone (membro dell´assemblea nazionale) e Raimondo Cacciotto, entrambi algheresi
25/3/2017
Lunedì mattina, la sala stampa di Palazzo Ducale ospiterà la conferenza stampa per l´ufficializzazione dell´adesione del consigliere comunale di Sassari Giancarlo Carta a Fratelli d´Italia-Alleanza Nazionale
24/3/2017
Così il capogruppo Dem Pirisi sul caso-Alghero che scuote il partito dopo il nuovo rigetto di centinaia di iscritti, compresa quella del più votato della città, Raimondo Cacciotto (circa 1000 preferenze). Granitico anche il leader locale Enrico Daga: «Fiero di questo partito»
24/3/2017
Deledda è nuovamente il primo cittadino del paese barbaricino. All´inizio di marzo il giudice per le indagini preliminari ha revocato il divieto di dimora nei suoi confronti ed il prefetto Daniela Parisi ha adottato il decreto di accertamento del venir meno della causa di sospensione dalla carica elettiva
© 2000-2017 Mediatica sas