Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoPoliticaPolitica › Scioglimento Consiglio comunale San Vero Milis: richiesta in Senato
S.A. 12 gennaio 2015
Depositata un´interrogazione in Senato in cui tre senatori chiedono lo scioglimento dell´Assemblea civica del paese in provincia di Oristano
Scioglimento Consiglio comunale San Vero Milis: richiesta in Senato


SAN VERO MILIS - Assemblea civica da un anno e mezzo senza opposizione, caos sul Lungomare di Putzu Idu e stradella aperta dall'amministrazione e sequestrata dal Tribunale: questi i motivi per cui è stato richiesto in un'interrogazione lo scioglimento del Consiglio comunale depositata in Senato e firmata da tre senatori.

Bartolomeo Pepe e Laura Bignami del gruppo misto, Francesco Molinari del Movimento 5 Stelle nel documento mettono anche in evidenza «la vera e propria “guerra” amministrativa per la cattura e trasferimento dei gatti della colonia felina di Su Pallosu, nella Marina di San Vero Milis, intrapresa in questi anni dal consiglio comunale da un anno e mezzo senza la presenza dell'opposizione». La clamorosa richiesta arriva dopo che il Capo dello Stato, su, proposta del Consiglio di Stato e del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha accolto il ricorso dell'Associazione Culturale Amici di Su Pallosu, gestore dei gatti di Su Pallosu, con DPR del 10 dicembre 2014, annullando la delibera del Consiglio Comunale di San Vero Milis del 21 marzo 2013 "Per eccesso di potere, erronea valutazione dei fatti, illogicità della motivazione, carenza sotto il profilo d'istruttoria e di motivazione" [LEGGI].

Sotto accusa è ora ora invece anche il Piano di Gestione (aggiornamento) del Sic, Sito Interesse Comunitario, Sa Salina Manna e Sa Marigosa che sarebbe viziato da gravi irregolarità e dall'aggiramento della Direttiva Europeo sulla Valutazione Ambientale strategica, che è stata esentata nell'iter di approvazione del Piano, dalla Regione, in seguito ad un rapporto preliminare inviato dal comune che differisce in maniera sostanziale dal Piano di Aggiornamento. Oltre alla richiesta al Ministro dell'Interno, per “avviare la procedura per lo scioglimento immediato del Consiglio comunale di San Vero Milis “, l'interrogazione chiede anche «di sospendere immediatamente l'iter di approvazione dell'aggiornamento del il piano di gestione - adeguamento 2014 - sito Natura 2000 SIC ITB030038 - stagni di Putzu Idu - salina Manna e Pauli Marigosa».
Commenti
10:24 video
Il presidente della Regione Francesco Pigliaru e il presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi hanno firmato a Sassari, nell´Aula Magna dell´Università, il Patto per la Sardegna. Renzi, come ha ricordato il sindaco Nicola Sanna, è il secondo premier che viene in visita a Sassari (il primo fu Alcide De Gasperi nell’immediato secondo dopoguerra). Presenti tutte le massime istituzioni
11:06
Il portavoce nazionale del Movimento 5 Stelle e vicepresidente della Camera, insieme alla parlamentare sarda Emanuela Corda, si presenterà per sollecitare l´Agenzia delle Entrate nell´applicazione della legge 228
29/7/2016
I rappresentanti degli otto Comuni - Sassari, Alghero, Castelsardo, Porto Torres, Sennori, Sorso, Stintino e Valledoria - hanno firmato l´atto costitutivo della Rete metropolitana del Nord Sardegna
29/7/2016
Un ritrovato quoziente di ragionevolezza conduce il consigliere Pais e il gruppo consiliare di Forza Italia di guadagnare le posizioni dell’Udc, anche ad oltre sei anni di distanza dal disatteso programma di interventi a favore della famiglia approvato dal consiglio comunale nel 2010 e rimasto lettera morta, così come i precedenti atti in materia di sostegno alla famiglia
28/7/2016
La frenesia di chiudere l’argomento in tempi troppo rapidi e senza far tesoro delle eccezioni e delle riflessioni suggerite praticamente da tutte le forze esterne alla Maggioranza, dentro e fuori il Consiglio Comunale, fa sorgere il sospetto che il sindaco e la sua Maggioranza, non riuscendo a dimostrare a convenienza della proposta, stiano perseguendo obiettivi diversi da quelli che vanno sbandierando. E forse ne sapremo di più quando sapremo a chi sarà affidato il servizio di riscossione esterno dei tributi algheresi
28/7/2016
E’ noto infatti che, pur essendo quest’ultima una società sana e con i conti in regola, la Giunta in carica, dovendo portare a compimento un “regolamento di conti” non finanziari ma legato a guerre politiche interne alla maggioranza, decide di far “saltare per aria” la Secal
28/7/2016
Il premier dovrebbe fare due tappe, una in Prefettura l´altra all´Università. Il Patto per la Sardegna, tra continuità territoriale aerea, treni ed energia, vale circa 2,5 miliardi di euro
19:57
Così il vice capogruppo di Forta Italia in consiglio regionale commenta l’arrivo di Renzi a Sassari per la firma del patto per la Sardegna alla presenza del Presidente Francesco Pigliaru
© 2000-2016 Mediatica sas