Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoPoliticaServizi › Oristano: ad aprile quattro case dell´acqua
A.B. 10 gennaio 2015
I cittadini potranno acquistare acqua potabile a 5centesimi al litro. L´appalto per l´avvio del servizio è stato assegnato dall´Amministrazione Comunale a L´ideale, una cooperativa di Mogoro
Oristano: ad aprile quattro case dell´acqua


ORISTANO – All’angolo tra Viale Repubblica e Via Carpaccio, in Via Pirandello di fronte alla chiesa di San Paolo, tra Piazza Torrente e Via Carbonia e nella frazione di Silì, in Piazza caduti all’angolo con Via Paolo VI. Saranno questi i quattro punti in cui, a partire dal mese di aprile, la cooperativa “L'ideale” di Mogoro, assegnataria del servizio [LEGGI], installerà ad Oristano quattro “case dell'acqua” , punti di distribuzione di acqua potabile.

Fresca o a temperatura ambiente, liscia o gassata, l'acqua potrà essere acquistata al costo di 5centesimi al litro. Questa operazione, dovrebbe incidere in modo sostanzioso sull'economia delle famiglie oristanesi e dovrebbe anche ridurre in modo sensibile lo spreco di plastica ed il suo rilascio nell'ambiente.
Commenti
24/9/2016
Nuovo passo avanti nella realizzazione del Piano per le reti regionali di trasporto e distribuzione del gas. Un intervento cofinanziato con l’Accordo di Programma Quadro per la metanizzazione della Sardegna
23/9/2016
Si è svolta ieri, nella sede del Gruppo E-agle, in Via Spano 11, a Sassari, la conferenza stampa organizzata da Sardegna For You, per presentare le iniziative ed i nuovi servizi sanitari
23/9/2016
Dopo le ultime analisi compiute dalla Asl, l´acqua di Scala Mala, Badde Pedrosa e Taniga Malafede è stata dichiarata di nuovo adatta al consumo umano diretto
22/9/2016
Informazioni sul servizio nelle giornate di venerdì 23 settembre, dalle 11 alle 12, e di lunedì 26 settembre, sempre alla stessa ora
30/8/2016
Interventi di manutenzione sul sistema di illuminazione pubblica della città e delle pavimentazioni dei marciapiedi, secondo un piano di lavoro concordato da In House con l’Assessorato alle manutenzioni
22/9/2016
Il Comune di Sassari ha raggiunto il 50percento di raccolta differenziata, un´ottima percentuale per una grande città dove si conferisce ancora prevalentemente nei cassonetti. L´importante risultato è stato presentato oggi, durante una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il sindaco Nicola Sanna, l´assessore comunale all´Ambiente Fabio Pinna, il dirigente del Settore Gian Marco Saba, il comandante della Polizia locale Gianni Serra e, per Ambiente Italia, Franco Sassaroli
23/9/2016
Ieri mattina, l’assessore regionale del Lavoro Virginia Mura ha presieduto, negli spazi della Biblioteca Regionale di Viale Trieste, la riunione del Tavolo Partenariale del Fondo Sociale Europeo
© 2000-2016 Mediatica sas