Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoPoliticaUniversità › Raccolta firme contro i tagli al Consorzio Uno
Red 6 gennaio 2015
Forza Italia Giovani Oristano sul piede di guerra contro i tagli all’ente che garantisce l’attivazione dei corsi universitari: Si è passati dai 2.161.000 euro stanziati lo scorso anno al 1.707.000 euro attuali
Raccolta firme contro i tagli al Consorzio Uno


ORISTANO - Forza Italia Giovani Oristano aveva lanciato l’allarme a ottobre, con un sit-in organizzato fuori dal Chiostro del Carmine in occasione dell’approvazione della Legge di Assestamento del Bilancio da parte del Consiglio regionale, ma ora le preoccupazioni si sono concretizzate. Il 29 dicembre la Giunta Pigliaru con la delibera di riparto del fondo a favore delle sedi universitarie decentrate ha ridotto di ben 454.000 euro le risorse del Consorzio Uno (l’ente che garantisce l’attivazione dei corsi in città). Si è passati dai 2.161.000 euro stanziati lo scorso anno al 1.707.000 euro attuale.

«Come sempre le nefandezze si compiono durante le feste quando l’opinione pubblica è disattenta e pensa più agli affetti che alle vicende politiche – afferma Antonio Iatalese (dirigente nazionale di Forza Italia Giovani), che prosegue – questo è un duro colpo per gli studenti universitari oristanesi che appena due mesi e mezzo fa (esattamente il 17 ottobre) avevano avuto un costruttivo faccia a faccia proprio col Presidente Pigliaru nel Chiostro del Carmine».

«In quell’occasione Pigliaru rassicurò i presenti affermando che il taglio effettuato al fondo unico per le sedi universitarie decentrate durante l’assestamento di bilancio non si sarebbe necessariamente ripercosso sul Consorzio Uno in quanto in sede di ripartizione dei fondi la Giunta avrebbe premiato le realtà meritevoli aggiungendo “questa di Oristano sicuramente lo è avrei qualcosa da ridire su Nuoro, per esempio, dato che conosco bene quella realtà”. Risultato? Le risorse stanziate in sede di ripartizione per i corsi di Oristano ammontano a 1.707.000 euro mentre per i corsi attivati a Nuoro sono pari a 1.992.000 euro e noi tutti scopriamo che il Prof. ha una bella faccia di bronzo. Naturalmente la nostra azione a difesa del Consorzio Uno non si fermerà qua. Abbiamo già chiesto ai Consiglieri regionali di Forza Italia di chiedere chiarimenti in Consiglio con una interrogazione e siamo pronti a lanciare una raccolta di firme non appena riapriranno le scuole superiori cittadine».

Foto d'archivio
Commenti
11:30
L’archivio, ereditato dai figli, è in possesso della "Fondazione Antonio Segni" e si trova nella sede del Dipartimento di Storia, Scienze dell’Uomo e della formazione dell’Università di Sassari
27/6/2016
Le iscrizioni verranno aperte lunedì 11 luglio. Giovedì, l´Ateneo aprirà le porte del Rettorato e si presenterà alla cittadinanza con UniCaComunica, giornata no stop dedicata a studenti e famiglie
27/6/2016
Il programma SICT solo nel 2016 ha consentito ad oltre cento medici provenienti dalla Cina di frequentare le strutture medico assistenziali gestite dall´Ateneo e dall´AOU per arricchire la propria preparazione specialistica
© 2000-2016 Mediatica sas