Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaCronaca › Accoltellato in discoteca, denunciato 25enne
S.A. 29 dicembre 2014
Il fatto è avvenuto tra due compaesani di Samugheo. Nel corso di una lite per futili motivi il più giovane ha tirato fuori una pattadese e ha colpito il rivale al volto e al braccio destro
Accoltellato in discoteca, denunciato 25enne


SAMUGHEO - Se la caverà con 30 giorni di cure il giovane, di 30, di Samugheo, accoltellato da un compaesano di 25, che è stato denunciato a piede libero per lesioni volontarie dai carabinieri di Samugheo. Il fatto in una discoteca dove i due avevano trascorso la notte.

Nel corso di una lite per futili motivi il più giovane ha tirato fuori una pattadese e ha colpito il rivale al volto e al braccio destro. Il ferito è stato portato nell'ospedale San Martino di Oristano dove è stato medicato e dimesso.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che non hanno poi identificato e rintracciato il responsabile del ferimento. Durante una perquisizione nella sua abitazione è stato trovato e sequestrato il coltello e sugli abiti che indossava al momento del fatto c'erano ancora le tracce di sangue.
Commenti
25/6/2016
Continua l’attività della Squadra di Polizia Amministrativa della Divisione Pasi della Questura di Sassari che, con la collaborazione dell’Ufficio locale Marittimo Guardia Costiera di Porto Cervo e del dirigente veterinario del Servizio Igiene Alimenti di origine animale della Asl 2 di Olbia, hanno effettuato dei controlli su diverse attività di apertura stagionale, ricadenti nel territorio del Comune di Arzachena
25/6/2016
Oltre 200 persone identificate, 150 mezzi e dieci locali controllati. E´ il bilancio del primo straordinario controllo del territorio portato a termine dai Carabinieri della Compagnia di Cagliari e del Nas
25/6/2016
La Squadra Mobile della Questura di Sassari ha identificato e segnalato all’Autorità Giudiziaria un 37enne greco responsabile di truffa pluriaggravata in ambiente sportivo
© 2000-2016 Mediatica sas