Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoEconomiaFinanziamenti › Bando da 800mila euro: avviso a imprese oristanesi
S.A. 15 dicembre 2014
Obiettivo del bando, che si chiuderà il 30 novembre 2015, è quello di accrescere la competitività delle piccole e medie imprese, sviluppando idee innovative di processo e di prodotto attraverso il cofinanziamento di un Piano d’innovazione per l´acquisizione di consulenze esterne e prestazioni specialistiche. Martedì 16 dicembre incontro a Oristano
Bando da 800mila euro: avviso a imprese oristanesi


ORISTANO - Martedì 16 dicembre, Confindustria Oristano organizza un incontro con Sardegna Ricerche per illustrare alle aziende le opportunità offerte dal bando “Servizi per l’innovazione - Sostegno alla realizzazione di idee e progetti di innovazione delle imprese”, che mette a disposizione 800mila euro per il cofinanziamento dei piani d’innovazione delle piccole e medie imprese sarde. L'appuntamento è nella sede dell'Associazione Industriali della Provincia di Oristano (via Brunelleschi 26) alle ore 18.

Obiettivo del bando è quello di accrescere la competitività delle piccole e medie imprese, sviluppando idee innovative di processo e di prodotto attraverso il cofinanziamento di un Piano d’innovazione per l'acquisizione di consulenze esterne e prestazioni specialistiche. L'avviso pubblico chiuderà a novembre 2015.

Le idee e i progetti d’innovazione che le imprese possono proporre devono riguardare lo sviluppo di nuovi prodotti, processi o servizi oppure l'innovazione dei processi di organizzazione, produzione e distribuzione di prodotti o servizi già presenti sul mercato. Il costo totale del piano di innovazione agevolato non potrà superare i 150.000 euro. Per Sardegna Ricerche interverranno la presidente Maria Paola Corona, Antonino Grimaldi e Cesare Mou del settore Servizi reali alle Pmi.
Commenti
27/9/2016
Oltre un milione è destinato alle amministrazioni provinciali di Cagliari, Sud Sardegna, Sassari e Nuoro per la concessione di contributi (per un massimale del 60 per cento della spesa) ai privati che vorranno intervenire per la bonifica da amianto nei propri immobili
© 2000-2016 Mediatica sas