Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoPoliticaTrasporti › Abbasanta: inaugurato il Centro Intermondale
A.B. 13 dicembre 2014
L´assessore regionale dei Trasporti Massimo Deiana ha annunciato che è arrivato in Sardegna il secondo treno veloce per i collaudi
Abbasanta: inaugurato il Centro Intermondale


ABBASANTA - «Dopo quello di Abbasanta spero di poter inaugurare presto gli altri centri intermodali di Sassari, Macomer e Oristano, necessari per sostenere il sistema di mobilità interna che abbiamo immaginato per la Sardegna». Queste le prime dichiarazioni dell'assessore regionale dei Trasporti Massimo Deiana, presente sabato mattina all'apertura della nuova area di interscambio della stazione ferroviaria di Abbasanta.

«Nel nuovo impianto di trasporto regionale che stiamo progettando, la ferrovia avrà un ruolo centrale - ha continuato l'assessore - e in proposito sono lieto di annunciare che questo pomeriggio a Cagliari giungerà il secondo treno veloce Atr 365, sbarcato venerdì a Golfo Aranci». Il nuovo convoglio sarà utilizzato per i test dinamici di marcia che prenderanno avvio a gennaio, mentre l'altro treno Atr, da luglio scorso a Cagliari, sarà invece il banco di prova per l'addestramento dei macchinisti.

«Un altro tassello importante è stato aggiunto alla faticosa procedura per la messa in servizio dei treni veloci - ha rimarcato Massimo Deiana ad Abbasanta - il tutto grazie a una costante azione di pressione e controllo, portata avanti negli ultimi mesi dalla Regione nei confronti degli enti responsabili dei collaudi che, sottolineo, stanno manifestando un apprezzabile atteggiamento collaborativo».

Nella foto: l'assessore regionale dei Trasporti Massimo Deiana
Commenti
18:05
Per consentire l’esecuzione dei lavori, la circolazione ferroviaria tra Olbia e Sassari e tra Olbia e Macomer sarà sospesa dalle 19.30 di mercoledì 1 giugno alle 6.00 di lunedì 6 giugno
12:17
I Riformatori denunciarono puntualmente questo stato delle cose nella conferenza stampa più sopra citata, ottenendo in risposta critiche, contumelie e minacce di querela da parte delle dirigenza Sogeaal. Ora che le stesse considerazioni le ha espresse il presidente Pigliaru, e dopo che la pubblicazione del bilancio 2014 conferma in toto le previsioni del Riformatori, sarebbe interessante conoscere il parere del management della Sogeaal
28/5/2016
L’assessore confessa che per lui il trasporto aereo non risponde ad esigenze di libera circolazione
29/5/2016
Lo afferma il coordinatore regionale dei Riformatori Michele Cossa che parla di continuità territoriale e sostegno al low cost e chiede a Pigliaru di revocare l´incarico all´assessore
18:00
La grave situazione venutasi a creare ad Alghero e nel nord – ovest dell’isola a seguito del disimpegno della compagnia low-cost Ryanair avrebbe dovuto imporre l’individuazione di strategie alternative e l’adozione di interventi compensativi
© 2000-2016 Mediatica sas