Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaCronaca › Oristano: insulti e sputi sui passanti Cinque romeni in manette
A.B. 8 novembre 2014
Gli agenti delle locali squadre Mobile e Volanti sono intervenuti sotto i portici dei Palazzi Saia, in Via Cagliari, dove tre ragazzi tra i 19 ed i 23 anni e due ragazze tra i 15 ed i 17, infastidivano i passanti
Oristano: insulti e sputi sui passanti Cinque romeni in manette


ORISTANO - Gli agenti delle locali squadre Mobile Volante sono intervenuti sotto i portici dei Palazzi Saia, in Via Cagliari, ad Oristano, dove tre ragazzi tra i diciannove ed i ventitre anni e due ragazze tra i quindici ed i diciass anniette, infastidivano i passanti. Monete o sigarette negate erano sufficienti per far partire insulti e sputi sul malcapitato di turno.

Le telefonate al 113 hanno fatto prontamente arrivare le Volanti, che hanno individuato l'appartamento dei ragazzi, ubicato nelle vicinanze e nella mattinata di venerdì li hanno portati in Questura, per l'identificazione e gli accertamenti del caso. Inoltre, è stato scoperto che i cinque erano affittuari in nero.

Successivamente, i cinque sono stati riaccompagnati a casa. Le ragazze, minorenni e senza parenti in Sardegna, sono state affidate alla madre di uno dei ragazzi, residente a Budoni.
Commenti
21:21
Il 24enne Pietro Sanna sarebbe stato accoltellato nel proprio appartamento. Gli uomini di Scotland Yard hanno aperto un'indagine per chiarire la drammatica situazione
10:01
Nel corso dell´operazione “Danger insurance”, gli uomini della locale Guardia di finanza cagliari hanno individuato un’agenzia assicurativa abusiva e disarticolato un rodato sistema di frode. scoperte oltre ottocento polizze assicurative false, denunciati i quattro responsabili dell’esercizio commerciale e 382 contraenti
24/6/2017
«Ieri pomeriggio intorno alle 14.30, si è reso necessario l’invio d’urgenza di un detenuto di nazionalità italiana presso il vicino pronto soccorso per aver ingerito plexiglass tanto che una volta giunti in ospedale è stato necessario che lo stesso venisse sottoposto ad intervento chirurgico», denuncia il segretario generale aggiunto dell’Osapp Domenico Nicotra
10:40
Atto dovuto: Verifiche sulle condizioni di sicurezza a Teatro da parte degli inquirenti all´indomani della tragedia verificatasi ad Alghero con la morte della mamma 45enne caduta dalle scale
© 2000-2017 Mediatica sas