Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaCronaca › Oristano: insulti e sputi sui passanti Cinque romeni in manette
A.B. 8 novembre 2014
Gli agenti delle locali squadre Mobile e Volanti sono intervenuti sotto i portici dei Palazzi Saia, in Via Cagliari, dove tre ragazzi tra i 19 ed i 23 anni e due ragazze tra i 15 ed i 17, infastidivano i passanti
Oristano: insulti e sputi sui passanti Cinque romeni in manette


ORISTANO - Gli agenti delle locali squadre Mobile Volante sono intervenuti sotto i portici dei Palazzi Saia, in Via Cagliari, ad Oristano, dove tre ragazzi tra i diciannove ed i ventitre anni e due ragazze tra i quindici ed i diciass anniette, infastidivano i passanti. Monete o sigarette negate erano sufficienti per far partire insulti e sputi sul malcapitato di turno.

Le telefonate al 113 hanno fatto prontamente arrivare le Volanti, che hanno individuato l'appartamento dei ragazzi, ubicato nelle vicinanze e nella mattinata di venerdì li hanno portati in Questura, per l'identificazione e gli accertamenti del caso. Inoltre, è stato scoperto che i cinque erano affittuari in nero.

Successivamente, i cinque sono stati riaccompagnati a casa. Le ragazze, minorenni e senza parenti in Sardegna, sono state affidate alla madre di uno dei ragazzi, residente a Budoni.
Commenti
23/5/2017
Si chiama “gascromatografia spettrometria di massa”, ma è ormai conosciuto come “drogometro”, il nuovo strumento utilizzato nello scorso fine settimana per l’accertamento immediato sul posto della guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti
23/5/2017
Blitz dei Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Cagliari, che hanno portato in carcere un 27enne ed ai domiciliari un 20enne ed un 23enne. I tre dovranno rispondere delle accuse di detenzione e spaccio di droga, di detenzione illegale di armi, lesioni, spari in luogo pubblico e tentata estorsione
23/5/2017
A Porto Istana, i Carabinieri della Stazione di Olbia Poltu Quadu hanno notato un giovane che si stava dirigendo verso un parcheggio, ma che, alla vista dei militari, è tornato indietro facendo finta di aspettare qualcuno. Successivamente, non si è fermato all´alt dei Carabinieri, venendo fermato dopo un inseguimento di 10chilometri
15:09
Ieri pomeriggio, gli agenti della locale Sezione Volanti hanno denunciato due cinesi e due marrocchini per una rissa accesasi in un´attività commerciale a Predda Niedda
© 2000-2017 Mediatica sas