Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoSpettacoloConcerti › Domenica in concerto ad Oristano
A.B. 5 novembre 2014
Il 9 novembre, la sala conferenze dell’Hospitalis Sancti Antoni ospiterà il quinto appuntamento con la Rassegna all´interno della 40esima Stagione Concertistica
Domenica in concerto ad Oristano


ORISTANO - Domenica 9 novembre, nella sala conferenze dell’“Hospitalis Sancti Antoni” di Oristano, alle ore 18.30, l’ Ente Concerti “Alba Pani Passino”, nell’ambito della 40esima “Stagione Concertistica”, ospiterà il quinto appuntamento con la Rassegna “Domenica in concerto”, con il Trio “violino, violoncello e pianoforte” composto da Alessandro Puggioni, Fabio Mureddu e Massimo Masia. Il programma prevede l'esecuzione di musiche di Rachmaninof, Beethoven e Debussy.

Il concerto è organizzato dall’Ente Concerti Alba Pani Passino, con il patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna, della “Fondazione Banco di Sardegna”, del Ministero per i Beni e le Attività culturali e del Comune di Oristano. I biglietti costano 5euro (un ero il costo del “ridotto”, riservato agli under 18) ed il botteghino all’Hospitalis Sancti Antoni verrà aperto il giorno del concerto dalle 18.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni, è possibile rivolgersi all’Ente Concerti Alba Pani Passino, in Piazza Eleonora 34, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30. E' possibile telefonare ai numeri 0783/303966 e 339/8348608, oppure via e-mail, all'indirizzo web “enteconcertioristano@gmail.it”.
Commenti
30/12/2016
La star del Capodanno sassarese è Raphael Gualazzi che si alternerà tra pianoforte e tastiere elettriche e sarà accompagnato dalla band con la quale ha iniziato il suo “Love Life Peace Tour”. Proroghe orari nei locali
25/2/2017
Quattro bis per il concerto della 24enne pianista pugliese, protagonista del primo appuntamento della stagione con I grandi interpreti della musica. Folla nel foyer per l´appuntamento con L´arte in teatro
© 2000-2017 Mediatica sas