Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaCronaca › Paulilatino, morto allevatore: sospetti confermati, è omicidio
A.B. 1 novembre 2014
Le prime indagini portate avanti dai Carabinieri della Compagnia di Ghilarza, con il Reparto Operativo di Oristano ed i Ris di Cagliari hanno rivelato come il 69enne allevatore sia stato ucciso a bastonate
Paulilatino, morto allevatore: sospetti confermati, è omicidio


PAULILATINO – Non un delitto premeditato, ma più probabilmente d’impeto. Comunque, si tratta di omicidio. Questo il risultato della prima giornata di indagini portate avanti dai Carabinieri della Compagnia di Ghilarza, con il Reparto Operativo di Oristano ed i Ris di Cagliari.

Il 69enne allevatore di Paulilatino Giovanni Casula, trovato morto dalla sorella nella sua abitazione, è stato ucciso a bastonate sulla testa nella notte tra giovedì e venerdì. La parola passa ora al medico legale Roberto Demontis, che sabato mattina effettuerà l’esame autoptico nelle Cliniche Universitarie di Monserrato.

Intanto, proseguono gli interrogatori e le perquisizioni che i militari hanno già fatto scattare dalla tarda mattinata di ieri. Da una prima analisi del luogo del delitto, pare possibile che sul portoncino d’ingresso ci siano anche i segni di un tentativo di effrazione.
Commenti
24/4/2017
Nei giorni scorsi, gli agenti delle Volanti di Nuoro, dopo una rapida indagine, hanno deferito all’Autorità giudiziaria un uomo residente in Penisola per il reato di truffa on-line ai danni di un giovane nuorese. Quest’ultimo, dopo essere entrato su un sito on-line di incontri, era stato telefonicamente convinto da un´aitante e sedicente escort, prima dell’incontro, a versare la somma di 100euro sulla sua carta prepagata
24/4/2017
Ieri sera, gli agenti della Sezione Volanti, hanno denunciato in stato di libertà per ricettazione e possesso di arnesi atti allo scasso, un 23enne ed un 24enne, entrambi sassaresi e già noti alle Forze dell´ordine
© 2000-2017 Mediatica sas