Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoPoliticaAmministrazione › Santa Giusta chiede di essere zona franca
A.B. 31 ottobre 2014
Come già fatto dal Comune di Cabras nei giorni scorsi, anche il Comune di Santa Giusta ha inviato stamattina all´ufficio del presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, una lettera con cui si richiede formale riscontro alla nota inviata l’anno scorso. Con quella nota, veniva richiesta l´inclusione del territorio comunale nella zona franca
Santa Giusta chiede di essere zona franca


SANTA GIUSTA - «Signor presidente, l'esigenza di istituire la Zona Franca Integrale per la Sardegna continua ad essere urgentissima, pressante, logica ed evidente. Santa Giusta fu tra i primi Comuni a credere che questa potesse rappresentare un potente strumento legislativo e formale per rilanciare l'economia dell'Isola compensando i grandi svantaggi competitivi dovuti all'insularità, al costo dei trasporti, dell'energia e alle conseguenze di questi limiti».

Come già fatto dal Comune di Cabras nei giorni scorsi, anche il Comune di Santa Giusta ha inviato stamattina all'ufficio del presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, una lettera con cui si richiede formale riscontro alla nota inviata il 10 settembre 2013. Con quella nota anche il Comune di Santa Giusta richiedeva l'inclusione del territorio comunale nella zona franca ai sensi della Legge Regionale n.20 del 2 agosto 2013

Va ricordato come il percorso “pro-zona franca” del Comune di Santa Giusta, costituito da numerosi incontri ed appuntamenti con il comitato locale e la cittadinanza, era culminato il 28 novembre 2012 con l'approvazione da parte del Consiglio Comunale della richiesta di attivazione della zona franca. «Considerato che restano valide e urgenti tutte le motivazioni che ci spinsero ad avanzare questa richiesta e osservato che nessuna risposta è arrivata a questo Comune da parte degli uffici della Presidenza della Regione, siamo a richiedere una vostra nota formale in risposta alla nostra del 10 settembre 2013», conclude il sindaco Angelo Pinna, auspicando una sollecita risposta del presidente Pigliaru.
Commenti
17/12/2017 video
«Con la presa d´atto del Piano di Assetto idrogeologico in consiglio comunale ad Alghero, tutti i nostri timori si sono avverati. Pronti a tutelare i nostri diritti: già dato mandato ad un legale per tutelarci». E´ lo sfogo di Tiziana Lai, Coordinatore gruppo di lavoro del Comitato Zonale Nurra, che annuncia battaglia all´indomani dell´invio del Pai a Cagliari: troppi vincoli - dice al microfono del Quotidiano di Alghero - così le aziende da lunedì scorso non valgono più nulla
15/12/2017
«Dobbiamo prendere atto che dal 1995 il centrosinistra ha governato la nostra città per ben diciotto anni. E per il Latte Dolce e Santa Maria di Pisa è stato fatto davvero ben poco», dichiara il Coordinamento cittadino Forza Italia
16/12/2017
Il consiglio comunale all’unanimità da l’ok alla mozione presentata dalla minoranza con primo firmatario il consigliere Massimo Cossu
16/12/2017
Giovedì pomeriggio, si sono riunite per la prima volta le sei Commissioni consiliari nell’incontro presieduto dal presidente del Consiglio comunale Rino Cudoni, con la collaborazione del segretario comunale Michele Sanna. Presenti anche i capigruppo Maria Giagoni, Mario Russu e Gigi Astore. All’ordine del giorno, il completamento degli assetti finalizzati alla piena funzionalità delle stesse
© 2000-2017 Mediatica sas