Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoPoliticaAmministrazione › Santa Giusta chiede di essere zona franca
A.B. 31 ottobre 2014
Come già fatto dal Comune di Cabras nei giorni scorsi, anche il Comune di Santa Giusta ha inviato stamattina all´ufficio del presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, una lettera con cui si richiede formale riscontro alla nota inviata l’anno scorso. Con quella nota, veniva richiesta l´inclusione del territorio comunale nella zona franca
Santa Giusta chiede di essere zona franca


SANTA GIUSTA - «Signor presidente, l'esigenza di istituire la Zona Franca Integrale per la Sardegna continua ad essere urgentissima, pressante, logica ed evidente. Santa Giusta fu tra i primi Comuni a credere che questa potesse rappresentare un potente strumento legislativo e formale per rilanciare l'economia dell'Isola compensando i grandi svantaggi competitivi dovuti all'insularità, al costo dei trasporti, dell'energia e alle conseguenze di questi limiti».

Come già fatto dal Comune di Cabras nei giorni scorsi, anche il Comune di Santa Giusta ha inviato stamattina all'ufficio del presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, una lettera con cui si richiede formale riscontro alla nota inviata il 10 settembre 2013. Con quella nota anche il Comune di Santa Giusta richiedeva l'inclusione del territorio comunale nella zona franca ai sensi della Legge Regionale n.20 del 2 agosto 2013

Va ricordato come il percorso “pro-zona franca” del Comune di Santa Giusta, costituito da numerosi incontri ed appuntamenti con il comitato locale e la cittadinanza, era culminato il 28 novembre 2012 con l'approvazione da parte del Consiglio Comunale della richiesta di attivazione della zona franca. «Considerato che restano valide e urgenti tutte le motivazioni che ci spinsero ad avanzare questa richiesta e osservato che nessuna risposta è arrivata a questo Comune da parte degli uffici della Presidenza della Regione, siamo a richiedere una vostra nota formale in risposta alla nostra del 10 settembre 2013», conclude il sindaco Angelo Pinna, auspicando una sollecita risposta del presidente Pigliaru.
Commenti
16/10/2017
Il coordinamento politico di Sardenya i Llibertat esce allo scoperto e risponde presente all´appello del Primo cittadino di Alghero e del capogruppo Dem in Consiglio comunale e si dice pronto ad aderire con convinzione al tavolo del Centrosinistra. Di seguito il documento integrale
16/10/2017 video
Impegno mantenuto dal sindaco di Alghero per ricreare un quadro amministrativo stabile, col coinvolgimento attivo del Partito democratico. Entro il 5 novembre la decisione definitiva. Poche le alternative in città e nessun progetto autorevole all´orizzonte tra le opposizioni di destra
16/10/2017
Venerdì, il sindaco di Sassari ha coordinato il seminario “Il ruolo delle Città medie per la costruzione dell’Agenda urbana nazionale”. L’incontro si è svolto durante la 34esima Assemblea nazionale Anci
16/10/2017
Alghero, negli ultimi quindici anni soprattutto, è sempre stata terra di laboratori politici. Con alcuni "casi" difficilmente eguagliabili: era il 2002 e l´allora neo-eletto sindaco rassegnò le dimissioni dopo tre mesi dal mandato. Tutte le tappe dal 2002 al 2017
18:53
E’ in programma venerdì 20 ottobre la seduta del consiglio comunale che a partire dalle 9.30 affronterà la proposta “Solleciti al Consiglio della Regione Autonoma della Sardegna nel reimpiego dei lavoratori ex Ati Ifras" a firma del capogruppo 5 Stelle, Gavino Bigella
13:41
Entro le ore 12 di mercoledì 25 ottobre i cittadini che hanno aderito al progetto del fotovoltaico dovranno presentare anche il proprio Isee al Comune di Porto Torres
© 2000-2017 Mediatica sas