Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaOpere › Oristano: il Palasport finisce al Tar
A.B. 30 ottobre 2014
Se venisse confermata l´esclusione della ditta aggiudicataria del bando, l’appalto passerebbe alla seconda in graduatoria. Ma la partita si gioca ora sul tavolo del Tribunale Amministrativo Regionale
Oristano: il Palasport finisce al Tar


ORISTANO – Non c’è pace per le strutture sportive cittadine. Il Comune di Oristano aveva avviato una gara d’appalto per la costruzione del Palazzetto dello Sport, ma qualcosa non è andato come doveva ed ora, la parola passa alle carte bollate. Infatti, la ditta che si era meglio piazzata tra le sei che avevano partecipato alla gara (con un ribasso dell’11,69percento rispetto alla base), è stata successivamente esclusa.

Questo, perché l’associazione temporanea d’impresa che vedeva quale capofila la romana “Esteel srl” non avrebbe i requisiti di idoneità relativi all’aspetto contributivo. Di fatto, come viene rivelato dagli uffici di Palazzo degli Scolopi, il problema sarebbe non nella ditta capofila, ma di un’altra azienda, associata temporanea proprio per l’occasione (la “Safas srl”), su cui si sarebbe rilevata la “non regolarità contributiva”, che in pratica, determina l’inidoneità alla partecipazione dell’appalto, con esclusione della gara e conseguente passaggio dell’appalto alla successiva ditta classificata.

In questo caso, la seconda in graduatoria è la cagliaritana “Raffaello Pellegrini srl”. Ma, ovviamente, gli esclusi, sentendosi nel giusto e non accettando per questo motivo l’esclusione, hanno deciso di adire alle vie legali, ricorrendo al Tribunale Amministrativo Regionale. Questo, farà slittare i tempi dell’assegnazione ufficiale dell’appalto, l’inizio dei lavori e, di conseguenza, anche la fruizione della struttura da parte dei cittadini oristanesi.
Commenti
11:19
«Il commissario straordinario della Provincia rifiuta il confronto con la Commissione Lavori pubblici del Comune di Oristano ed evita di fornire indicazioni sui tempi necessari per la riapertura della Strada statale 292, la via d’ingresso più importante della città, ma anche per le località balneari», attacca il presidente della Commissione Giampaolo Lilliu
16:39
Questa mattina, il presidente della Regione Sardegna ed il sindaco di Cagliari hanno effettuato un sopralluogo per lo spazio che, tra qualche mese, diventerà fruibile per la città
26/5/2016
Sono stati necessari 375mila euro per rifare il collegamento tra i serbatoi di Cuccullio e di Biscollai
© 2000-2016 Mediatica sas