Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoAmbienteAmbiente › «Golf Torregrande da Valutazione Ambientale»
D.C. 29 ottobre 2014
Gli ambientalisti non si arrendono nel processo di salvaguardia della pineta di Torregrande, minacciata di essere trasformata in un campo da Golf. Un progetto «privo di buon senso» che dovrà dunque essere sottoposto alla procedura di valutazione ambientale (Via)
«Golf Torregrande da Valutazione Ambientale»


ORISTANO – Il gruppo di intervento giuridico Onlus (Grlg) prosegue il proprio percorso nella battaglia contro il progetto golfistico, proposto dalla Società “Ivi Petrolifera”, sul litorale oristanese di Torregrande. Considerandolo un disegno turistico edilizio non realizzabile poiché in contrasto con il piano paesaggistico regionale - che non prevede di edificare in aree seminaturali e ad utilizzazione forestale quale è la pineta di Torregrande - il Grig ora preme perché il progetto venga sottoposto alla procedura di valutazione di impatto ambientale (Via).

Si tratta in realtà di una richiesta già effettuata un mese fa, specie dopo la decisione da parte della Provincia di Oristano di escludere dalla procedura di valutazione ambientale strategica (Vas), la variante introdotta nel Puc dal Comune di Oristano per consentire la realizzazione del progetto golfistico [LEGGI]. Questo nonostante il Servizio regionale Tutela paesaggistica per le Province di Oristano e del Medio Campidano avesse già evidenziato il contrasto con la disciplina del piano paesaggistico regionale (Ppr), di fronte al quale, dice il Grlg «la Provincia di Oristano bene avrebbe fatto a prenderne atto e invece ha ritenuto in buona sostanza che la variante urbanistica non dovesse esser assoggettata a procedura di Vas, lavandosene così le mani».

Ora quindi, l’azione per la salvaguardia della pineta pubblica litoranea si sposterà nel procedimento di valutazione di impatto ambientale (Via), nel quale l’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus interverrà, come del resto già fatto (10 luglio 2014) nella procedura di verifica di assoggettabilità a Vas, appena conclusa. Ma ciò che preme al Grlg in questa fase è sottolineare che tale step si sarebbe potuto tranquillamente evitare, date le valutazioni espresse in merito, sia dal Servizio regionale Tutela paesaggistica per le Province di Oristano e del Medio Campidano che dal Ministero dell’ambiente – Direzione generale per le valutazioni ambientali, se solo «fosse prevalso il buon senso».

Nella foto: Stefano Deliperi del Grig
Commenti
10:29
Stupisce ancora di più l’atteggiamento superficiale che continua a regnare in quel di viale Trento. Anziché ammettere gli sbagli e adottare i correttivi del caso, si preferisce trincerarsi dietro cifre parziali, utilizzate strumentalmente nel tentativo di dimostrare che, tutto sommato, le cose non stanno andando poi così tanto male
22:07
Dopo la denuncia pubblica del sindaco di Fonni Daniela Falconi, è stata chiesta dal Partito Democratico una verifica delle procedure
24/8/2016
È Marco Tedde, vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale, a ritornare sulla spinosa vicenda dell´inceneritore di Tossilo
22/8/2016
Venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 Agosto la cooperativa Exploralghero organizza tre appuntamenti alla scoperta di un curioso abitante del mare: la berta maggiore
24/8/2016
Interrogazione del consigliere comunale sardista Davide Tellini sui disservizi e le difficoltà organizzative della società Ambiente 2.0 specialmente per la realtà condominiale
17:24
«La Regione sostenga il consorzio e le imprese», chiede con urgenza il Consorzio Bonifica Gallura
23/8/2016
l Circolo Partito Democratico di Castelsardo interviene sull’annosa e fastidiosa vicenda legata alla potabilità dell’acqua della rete castellanese, alle mancanze dell’ente gestore dell’acqua stessa e dell’Amministrazione comunale
© 2000-2016 Mediatica sas