Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoSaluteSanitàGreen worker, corso al Centro Salute Mentale
S.A. 23 ottobre 2014
Progetto per l´inclusione lavorativa di persone con disturbo psichico nell´ambito della cura e della salvaguardia del territorio
Green worker, corso al Centro Salute Mentale


GHILARZA – Coniugare l'inclusione sociale e la green economy. E' a questo che punta il progetto “Green worker di promozione dell'ambiente e del paesaggio”, un corso formativo rivolto alle persone affette da disagio mentale, che possono trovare nel settore verde non solo uno sblocco lavorativo ma ma anche una forma terapeutico-riabilitativa. Elaborata dal Centro di Salute Mentale di Ghilarza con la collaborazione del Corpo forestale di Oristano, l'iniziativa nasce da una lunga esperienza che il Csm del Guilcier porta avanti da diversi anni sul territorio insieme alla Cooperativa sociale “Progetto verde” di Ghilarza e ai Comuni della zona, favorendo l'inserimento lavorativo di persone affette da sofferenza psichica nella cura del verde pubblico.

Il percorso formativo, finanziato dalla Fondazione Banco Nazionale delle Comunicazioni di Roma e dal Plus del subambito 1 di Ghilarza, è curato dalla psicologa del Centro di Salute Mentale di Ghilarza Andrea Wenzel ed è destinato a 15 persone (uomini e donne) tra i 18 e i 45 anni seguiti dallo stesso Csm. Il corso avrà la durata di circa 150 ore complessive, distribuite su 9 mesi, mediamente due mattine alla settimana: in programma lezioni in aula, stage, visite guidate, escursioni nel territorio e in aree protette con l'ausilio degli esperti del Corpo forestale e di altri esperti che daranno diritto, a fine percorso, al rilascio di un attestato.

«La finalità del progetto – spiegano i responsabili – è inserire le persone formate nel mercato del lavoro, anche con borse lavoro o con convenzionamento di enti pubblici, associazioni o enti privati». Il “green worker”, il lavoratore verde, può infatti essere impiegato negli stand informativi allestiti in occasione di sagre e manifestazioni locali, fornire informazioni ed effettuare vigilanza ambientale durante le feste, affiancare le organizzazioni per scoraggiare comportamenti consumistici e promuovere comportamenti ecosostenibili (minor uso di plastica e di prodotti non biodegradabili, maggiore attenzione alla raccolta differenziata, maggior attenzione ai comportamenti di rischio per gli incendi) e infine può collaborare nella pulizia di aree degradate. Il bando e il modulo per candidarsi alla frequenza del corso è scaricabile dal sito. Gli interessati possono inoltrare domanda entro il 7 novembre 2014 al Centro di Salute Mentale di Ghilarza dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle 14.00 e il martedì e giovedì anche dalle ore 15.00 alle 18.00.
Commenti
19:23
L’Azienda per la Tutela della Salute è stata approvata ieri sera dal Consiglio Regionale e presentata oggi alla stampa dal presidente della Regione Autonoma della Sardegna e dall’assessore regionale della Sanità, insieme ai capigruppo del Centrosinistra
26/7/2016
Il primo intervento in cantiere prevede l´ampliamento della sala d´attesa principale. Trasferiti temporaneamente sala d´attesa e ritiro referti
22:37
Il sindaco Nicola Sanna commenta la decisione del Consiglio Regionale di stabilire al nord la sede della nuova azienda per la tutela della salute
26/7/2016
Sarà un tavolo di lavoro a definire il percorso di cura per le malattie reumatiche infiammatorie e autoimmuni, mettendo insieme professionisti e processi. La Sardegna è la prima Regione che recepisce l’Intesa della Conferenza Stato-Regioni sui percorsi terapeutici
27/7/2016
Passato con voto a scrutinio segreto l´emendamento presentato dal Centrosinistra in Consiglio Regionale. «Caos nella Maggioranza», commenta il vicecapogruppo di Forza Italia Marco Tedde
© 2000-2016 Mediatica sas