Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaIncidenti › Oristano: sono salvi i due scalatori sardi sull’Himalaya
A.B. 18 ottobre 2014
Il 36enne di Macomer Andrea Cossu ed il 57enne oristanese Jose Aneris hanno annunciato tramite Facebook che torneranno nell’Isola venerdì 24 ottobre
Oristano: sono salvi i due scalatori sardi sull’Himalaya


ORISTANO – La paura, le notizie frammentarie e l’annuncio della tragedia, che non porta mai dei nomi certi, ma numeri enormi: «oltre centro dispersi», «almeno trenta morti», «ma no, sono una cinquantina». Questi i numeri allarmanti che rimbalzavano nelle case di chi aveva un familiare nella zona di Annapurna e stava scalando l’Himalaya.

Prima, la conferma dei morti, canadesi, indiani, israeliani, polacchi, slovacchi e vietnamiti. Poi, finalmente, il sorriso arrivava in Sardegna. E l’ha fatto nel modo ormai più comune, con un post sul social network “Facebook”. Cpsì, il 36enne di Macomer Andrea Cossu ed il 57enne oristanese Jose Aneris hanno annunciato che stanno bene, che stanno andando da Annapurna a Kathmandu e che torneranno nell’Isola venerdì 24 ottobre.

I due appassionati di trekking erano partiti lo scorso 4 ottobre alla volta del Nepal, ed era un po’ come un sogno che si realizza. Per esempio, Cossu, tecnico Enel che nel giro di quattro anni era riuscito a fare il grande salto, passando dalla scalata del Gennargentu a quella dell’Himalaya, passando per il Monte Bianco.
Commenti
19/1/2017
Il 50enne pizzaiolo di Fordongianus Maurizio Demartis è deceduto questa mattina, all´ospedale San Martino di Oristano, a causa delle ferite riportate dopo l´incidente di lunedì sera, quando era caduto da un trattore mentre assieme ad altri compaesani scaricava la legna raccolta nelle campagne per il tradizionale falò di Sant´Antonio
17:42
Rischia di perdere una gamba un uomo di 78 anni di origine piemontese che questo pomeriggio è rimasto coinvolto in un incidente stradale lungo la Statale 131. E´ stato trasportato in elicottero al Santissima Annunziata
© 2000-2017 Mediatica sas