Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoPoliticaAmbiente › Trivelle: «Regione ricorra». 5 Stelle: Oristano sia la prima
D.C. 14 ottobre 2014
Il gruppo dei pentastellati oristanese ha presentato una mozione da discutere in Consiglio Comunale sulla necessità di chiedere alla Regione l'impugnazione del decreto Salva Italia davanti alla Corte Costituzionale
Trivelle: «Regione ricorra»
5 Stelle: Oristano sia la prima


ORISTANO – I pentastellati oristanesi proseguono la battaglia contro la decisione del governo, inserita nel decreto “Sblocca Italia”, di trasferire dalla competenza regionale a quella nazionale la Valutazione di Impatto Ambientale sulla attività di ricerca sulla terraferma degli idrocarburi [LEGGI]. Dopo infatti il No della Savi (Sostenibilità ambientale e valutazione impatti) al “Progetto Eleonora” della Saras [LEGGI], volto a realizzare un pozzo esplorativo per la ricerca del metano nella zona tra lo stagno di S’Ena Arrubia ed Arborea, il meetup Polis Oristano a Cinque Stelle prosegue nella campagna di sensibilizzazione e parteciperà alla mobilitazione nazionale del prossimo 9 Novembre.

Lo scopo è quello di sensibilizzare contro le estrazioni petrolifere in terra e in mare e di far sì che la volontà popolare venga rispettata. Nel frattempo il gruppo oristanese ha chiesto al Consiglio Comunale di Oristano di impegnarsi affinché la Regione presenti ricorso alla Corte Costituzionale per l'impugnazioen del decreto. La questione è già oggetto di una mozione che verrà discussa nella prossima seduta utile dell'Aula. La speranza del gruppo è poi quella che tutti gli altri comuni seguano l’esempio, così che i progetti di trivellazione di società italiane e straniere per ricerca ed estrazione di gas e petrolio, in terra e in mare, sulle quali continuano ad esserci grossi interessi, vengano fermate.

Nella foto: Pentastellati in protesta
Commenti
19:32
Un diportista francese è stato denunciato a piede libero dalla Guardia Costiera dopo aver gettato l’ancora nello specchio acqueo antistante la spiaggia di Cala Sant’Andrea
10:40
Supporto fondamentale quello prestato dalla Compagnia Barracelli Alghero nell´ultima settimana, in servizio in stretto rapporto con tutte le forze di Polizia del territorio. Sanzioni nella Pineta per parcheggi all´interno della fascia dunale, campeggi abusivi e gettito incontrollato di rifiuti
9:00
Ormai completamente fuori uso e con l’azienda produttrice non più presente sul mercato, il dirigente dell’ufficio tecnico Claudio Vinci ha proposto due soluzioni in risposta al quesito posto dal consigliere Davide Tellini
13:27
Per quanto riguarda lo stoccaggio delle scorie nucleari, la situazione è analoga: i tecnici studiano il problema, indicano la modalità di stoccaggio, individuano i siti, calcolano i rischi, possono stabilire gli indennizzi. Il pubblico, non potendo valutare il rischio, ascolta la sua percezione. Ne ha però una valutazione distorta, umorale, di pancia, come si dice
15:09
Cagliari e Sassari guidano la raccolta delle sorgenti luminose esauste in Sardegna. I dati del primo semestre della raccolta del Consorzio: nell´Isola si riciclano 12tonnellate di lampade fluorescenti, neon e led
© 2000-2017 Mediatica sas