Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoPoliticaScuola › Dimensionamento scolastico entro fine mese in Giunta
A.B. 2 ottobre 2014
Questa mattina, ad Oristano, l’assessore regionale Claudia Firino ha presentato la bozza delle linee guida ai rappresentanti delle Province
Dimensionamento scolastico entro fine mese in Giunta


ORISTANO - Entro ottobre arriveranno in Giunta, per l'approvazione da parte dell'Esecutivo, le linee guida per il dimensionamento delle istituzioni scolastiche. Questi i tempi previsti dall'assessore regionale della Pubblica Istruzione e Cultura Claudia Firino, a margine dell'incontro inter-istituzionale di giovedì mattina, tenutosi ad Oristano insieme ai rappresentanti delle Province, per presentare la bozza delle linee guida.

«Stamane è stata illustrata ai rappresentanti delle Province la bozza delle linee guida del dimensionamento – ha spiegato l'assessore Firino - e sono state messe in evidenza le criticità e le esigenze emerse dal territorio». All'interno delle linee guida presentate, uno dei punti principali di discussione al tavolo è stato il tema delle pluriclassi. «L'obiettivo – ha precisato l'esponente della Giunta Pigliaru - è diminuirne sensibilmente il numero, oggi sono 177. Questo intento ha trovato il favore di tutte le parti, Regione e Province».

Inoltre, l’assessore Firino ha sottolineato il fatto che il processo di adozione del piano sia iniziato in tempi utili, rispetto al ritardo dello scorso anno, e questo consentirà di lavorare con tranquillità. «L'anticipo con cui abbiamo iniziato questo processo ci porterà a fare un piano di dimensionamento condiviso e con la giusta attenzione su tutte le diverse situazioni che caratterizzano la rete scolastica regionale. Vogliamo che i ragazzi abbiano la migliore offerta didattica possibile. Non resta che fare un ultimo passaggio con le Province – ha concluso la titolare dell'Istruzione - e poi le linee potranno essere portate in Giunta entro la fine del mese. Il clima di cooperazione che si è creato tra Regione e Province fa ben sperare per il futuro della scuola».
Commenti
20:46
«Intesa Regione-Governo per investire sempre più e meglio sull’istruzione», ha dichiarato il presidente della Regione Autonoma della Sardegna
16:17
Il progetto per la nuova struttura da realizzare nella borgata sarà uno dei temi centrali della tavola rotonda su Iscol@ in programma oggi a Cagliari
14:18
«Regione e territorio insieme per nuova architettura e didattica contro la dispersione», dichiara l´assessore regionale della Pubblica istruzione, sul palco cagliaritano
27/7/2016
Il liceo faceva parte di 32 scuole di 25 paesi europei. La competizione riguardava novantaquattro eventi STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica) proposti da scuole provenienti da tutta Europa
27/7/2016
Il Liceo E.Fermi è tra i vincitori europei del concorso, che ha visto partecipare trentadue scuole in rappresentanza di venticinque Paesi europei
© 2000-2016 Mediatica sas