Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaAmbiente › «Trivelle, assurda decisione del Governo»
S.A. 26 settembre 2014
Ancora una volta il direttore provinciale di Coldiretti Oristano Ermanno Mazzetti si schiera contro il progetto della Saras e attacca la decisione del Governo
«Trivelle, assurda decisione del Governo»


ORISTANO - La Federazione Coldiretti di Oristano si schiera dalla parte della Giunta regionale sul progetto Eleonora, dopo la decisione del Governo di spostare la competenza a Roma [LEGGI].

Il decreto Sblocca Italia che avoca allo Stato l’ultima parola su scelte importanti come quella sugli idrocarburi «sarebbe un esproprio delle competenze della Regione come ha ben detto l’assessore regionale all’Ambiente Donatella Spano» commenta il direttore provinciale di Coldiretti Oristano Ermanno Mazzetti. «L’ultima parola dovrebbe essere prerogativa di chi quel territorio lo abita» prosegue il direttore che con la sua associazione si è battuto ed è sempre stato in prima fila per scongiurare il progetto della Saras, ossia la realizzazione del pozzo esplorativo per la ricerca di idrocarburi gassosi nella zona di Arborea.

«Un agroalimentare di eccellenza come quello praticato nei territori interessati non è compatibile con progettualità che snaturerebbero l’attuale vocazione economica». «Sarebbe assurdo - conclude - ribaltare da Roma una decisione presa nel territorio».
Commenti
19:27
Domenica, il settore Ambiente e Verde pubblico del Comune di Sassari procederà all´abbattimento di quattro alberi in Via Sant´Anna. Dopo alcune segnalazioni, è stato verificato che le radici dei bagolari creavano infiltrazioni in una palazzina
19/5/2017
Sabato 20 Maggio e Sabato 3 Giugno l’A.S.D. Cavalluccio Marino festeggia la Giornata mondiale sulla biodiversità e la Giornata Mondiale dell’Ambiente attraverso due eventi patrocinati dal Comune
22:06
Quello in corso nella laguna di Alghero è un vero e proprio scandalo. Nessuna novità dal punto di vista scientifico, tutto abbastanza chiaro: l´abnorme sversamento di reflui dall´impianto di San Marco contribuisce a far impazzire l´ecosistema. Alte temperature e alghe in decomposizione che assorbono ossigeno: gamberi e pesci morti. Odori nauseabondi
© 2000-2017 Mediatica sas