Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaAmbiente › Trivelle, su Via decide Governo. Progetto Eleonora torna in ballo
S.A. 25 settembre 2014
La decisione del governo, inserita nel decreto "Sblocca Italia", trasferisce dalla competenza regionale a quella nazionale la Valutazione di Impatto Ambientale sulle attività di ricerca sulla terraferma degli idrocarburi
Trivelle, su Via decide Governo
Progetto Eleonora torna in ballo


ORISTANO - «La Regione assumerà tutte le posizioni atte a salvaguardare gli interessi della nostra terra in termini di tutela dell'ambiente e sviluppo economico teso alla difesa delle risorse ambientali e territoriali». Lo ha detto l'assessore dell'Ambiente, Donatella Spano, dopo la decisione del governo, inserita nel decreto "Sblocca Italia", di trasferire dalla competenza regionale a quella nazionale la Valutazione di Impatto Ambientale sulle attività di ricerca sulla terraferma degli idrocarburi.

Recentemente il servizio Savi (Sostenibilità ambientale e valutazione impatti) della Regione aveva detto no al Progetto Eleonora della Saras [LEGGI]. La realizzazione del pozzo esplorativo per la ricerca di idrocarburi gassosi è localizzata all'interno della fascia costiera, bene paesaggistico tutelato dal Piano Paesaggistico Regionale.

Ora cambiano le regole a partita già iniziata. Nei mesi scorsi si è assistito ad una sollevazione popolare contro il progetto.
Commenti
22/6/2018
Donatella Spano commenta la notizia dell´interrogazione al ministro dell´Ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa, firmata dai parlamentari 5 Stelle Alberto Manca e Paola Deiana
22/6/2018
«Rapporti economici tra l´Ente e i Comuni che ricevono la Bandiera possono costituire conflitto di interessi», si legge nel documento inviato all´Antitrust, all´Anac ed alle Procure, dove si chiede di accertare la procedura del rilascio
22/6/2018
Ultima tappa sull´isola delll´Asinara di ‘Pfu Zero sulle coste italiane’, il progetto di raccolta straordinaria di pneumatici fuori uso (Pfu) abbandonati sulle coste italiane
22/6/2018
Sono regolarmente funzionanti da questa sera le prime due ecoisole video-sorvegliate installate in Via De Gasperi e nell´area sterrata compresa tra Via Vittorio Emanuele e Via Mazzini
22/6/2018
Lo chiedono in un’interrogazione scritta al ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare Sergio Costa, i parlamentari del Movimento Cinquestelle Alberto Manca e Paola Deiana.
© 2000-2018 Mediatica sas