Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoAmbienteAgricoltura › Mercato Coldiretti, nuovi orari ad Abbasanta
S.A. 25 settembre 2014
A partire dal 26 settembre, i prodotti a km. Zero degli agricoltori della Coldiretti si potranno acquistare tutti i venerdì nel Mercato di Abbasanta
Mercato Coldiretti, nuovi orari ad Abbasanta


ABBASANTA - Trasferimento del giorno di apertura del Mercato di Campagna Amica ad Abbasanta. A partire dal 26 settembre, i prodotti a km. Zero degli agricoltori della Coldiretti si potranno acquistare tutti i venerdì. Con un evento che vedrà la partecipazione dei bambini delle scuole elementari e materne abbasantesi e delle autorità locali con il sindaco Stefano Sanna, il direttore Coldiretti Oristano Ermanno Mazzetti ed i responsabili di zona Coldiretti, verrà offerta ai bambini e ai cittadini un assaggio di frutta di stagione, nel pieno rispetto della filosofia Coldiretti di una sana alimentazione con prodotti del territorio, dove le scuole rappresentano un punto di riferimento importante.

Un Mercato che intende divenire, per tutto il territorio dell’alto oristanese, un punto di riferimento e comparazione sulla qualità del cibo e sui costi, garantendo una genuinità delle produzioni unica e rintracciabile. Dai prodotti dell’ortofrutta ai formaggi, ai salumi, ai fiori, al miele, all’olio, si potrà acquistare nuovamente a costi competitivi ad una qualità eccellente.

Un mercato che si arricchisce ulteriormente di nuovi prodotti, come il casizzolu di Santu Lussurgiu, la frutta di stagione e a breve anche nuove varietà di fiori fino al bonsai. I gazebo di Coldiretti apriranno alle ore 8,00 fino alle ore 13,00 in Piazza della Vittoria (Parza de su Carruzzu).
Commenti
14:51
In provincia di Sassari non è stato registrato nessun caso di caporalato ed il numero delle sanzioni per il rispetto delle normativa giuslavorista sono in calo. «I nostri imprenditori tra i più virtuosi d’Italia», dichiarano i vertici di Coldiretti
21/7/2016
«Sono duecento le aziende agricole del nord Sardegna a rischio chiusura»: questo l´allarme lanciato dalla Coldiretti Sassari e Gallura
© 2000-2016 Mediatica sas