Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaAmbiente › «Progetto non conforme a Ppr e Puc»
S.A. 20 settembre 2014
Le dichiarazioni dell´assessore regionale Donatella Spano a proposito della decisione del Servizio di sostenibilità ambientale e valutazione impatti ambientali (Savi) della Regione Sardegna, con cui è venuta a cadere ogni ipotesi di procedibilità del Progetto Eleonora proposto dalla Saras
«Progetto non conforme a Ppr e Puc»


ORISTANO - «Non è necessario alcun ulteriore intervento della Giunta regionale» dichiara l'assessore della Difesa dell'Ambiente Donatella Spano a proposito della decisione del Servizio di sostenibilità ambientale e valutazione impatti ambientali (Savi) della Regione Sardegna, con cui è venuta a cadere ogni ipotesi di procedibilità del Progetto Eleonora proposto dalla Saras.

«La Conferenza dei Servizi – prosegue l'Assessore della Giunta Pigliaru – ha riscontrato la non conformità del progetto della Saras sia al Ppr sia al Puc. Non sussistono dunque le condizioni per procedere con le richieste avanzate. Gli uffici dimostrano una volta ancora di lavorare in maniera rigorosa, ascoltare tutti soggetti interessati e valutare con trasparenza a tutela del territorio» ha concluso l'assessore.

Nella foto: Donatella Spano
Commenti
19/10/2017
4milioni per il rifinanziamento del meccanismo di premialità 2017 che incentiva la raccolta differenziata nei Comuni: li ha programmati la Giunta regionale, approvando una delibera proposta dall’assessore della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano per l’attuazione dell’atto di indirizzo sullo sviluppo delle raccolte differenziate dei rifiuti urbani nel territorio regionale
18/10/2017
Migliora sensibilmente il decoro in Riviera del Corallo. Lavori in corso sul verde: Potature, cura dei prati, campagna a lungo termine per i trattamenti fitosanitari delle palme. A breve, aprirà il cantiere verde nella Pineta di Maria Pia
19:36
Servizi in borghese, utilizzo di videocamere e del drone, potenziamento del personale e dei mezzi a disposizione del nucleo di controllo ambientale che assicura una copertura 24 ore su 24. Tolleranza zero della Polizia locale di Sassari contro chi non differenzia i rifiuti e soprattutto contro le grandi utenze che producono la maggior parte della spazzatura, incidendo negativamente sui valori
© 2000-2017 Mediatica sas