Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaAmbiente › No Regione al Progetto Eleonora. Saras: «valutiamo il da farsi»
S.A. 20 settembre 2014
E’ quanto afferma attraverso una nota la Saras s.p.a., in seguito alla pronuncia del Savi dell’assessorato regionale della Difesa dell’Ambiente della Sardegna
No Regione al Progetto Eleonora
Saras: «valutiamo il da farsi»


ORISTANO - «In merito alla richiesta di Valutazione per l’esplorazione di gas metano, nota come “Progetto Eleonora”, prendiamo atto di quanto comunicato dal Servizio sostenibilità ambientale, valutazione impatti e sistemi informativi ambientali (S.a.v.i.)». E’ quanto afferma attraverso una nota la Saras s.p.a., in seguito alla pronuncia del Savi dell’assessorato regionale della Difesa dell’Ambiente della Sardegna [LEGGI].

«Tale pronuncia - sottolinea il gruppo petrolifero sardo-milanese - è fondata su una asserita non conformità a norme di natura urbanistica, senza entrare nel merito della compatibilità ambientale del progetto stesso». L’azienda valuterà il da farsi dopo aver attentamente esaminato tutti i documenti.

«Saras ribadisce la validità del proprio operato, supportato da approfonditi studi e analisi di carattere tecnico-ambientale. Questa decisione - prosegue la nota - non intacca l’impegno profuso finora in investimenti e sviluppo di conoscenze per generare valore nel territorio, nel rispetto della compatibilità ambientale».
Commenti
18/1/2017
Onde che sembrano spazzare via la spiaggia di Balai. A seguito del vento di grecale cresciuto questa mattina, il mare ha cominciato a gonfiarsi con vistose onde alte fino a sei metri finendo prima sulla battigia e poi invadendo l’intera spiaggia
19/1/2017
Il forte vento di ieri mattina ha fatto cadere un vecchio albero di pino dal giardino di fronte l’istituto del liceo scientifico “Europa Unita” danneggiando una parte del recinto. Una situazione più volte segnalata dal consigliere Davide Tellini
19/1/2017
A chiedere le dimissioni dell’assessore all’Ambiente e del direttore generale della Protezione civile sarda è Paolo Truzzu, consigliere regionale di Fratelli d’Italia-An
18:38
Abbiamo il timore che si tratti dell’ennesimo annuncio che serve a distogliere l’attenzione dalla paralisi dell’amministrazione. Auspichiamo che le chiacchiere siano finite e sia giunta l’ora dell’azione amministrativa concreta
21:04
C’è attesa per i cantieri sulla forestazione, aspettative di giovani e meno giovani disoccupati che sperano in una boccata d’ossigeno che sembra non arrivare mai. Nel frattempo è arrivata la notizia della sottoscrizione della convenzione da parte del Centro Servizi per il Lavoro di Sassari per l´avvio delle chiamate per il cantiere di forestazione
© 2000-2017 Mediatica sas