Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoPoliticaAmministrazione › 8 per mille a edilizia scolastica: M5S scrive a Tendas
A.B. 19 settembre 2014
«Il Comune si attivi entro il 30 settembre». In adesione alla campagna nazionale avviata dai gruppi parlamentari del M5S di Camera e Senato il Meetup Polis Oristano a 5 Stelle ha protocollato ieri in Comune la richiesta di accedere ai fondi nazionali dell´8permille destinati all´edilizia scolastica
8 per mille a edilizia scolastica: M5S scrive a Tendas


ORISTANO - «Si chiede che il sindaco e il presidente del Consiglio Comunale convochino in tempo utile le rispettive assemblee al fine di attivare tutte le procedure amministrative per individuare gli interventi da realizzare e presentare, entro il 30 settembre 2014, richiesta al governo di accesso ai fondi destinati all’otto per mille per l’adeguamento strutturale e l’efficientamento energetico degli edifici scolastici di propria competenza». Questo il focus della richiesta protocollata giovedì in Comune dal Meetup Polis Oristano a 5 Stelle ed indirizzata al sindaco ed al presidente del Consiglio Comunale di Oristano.

Gli attivisti del Meetup oristanese, aderente al M5S, pongono l’attenzione su un emendamento presentato dal Gruppo Parlamentare Movimento 5 Stelle, in modifica della L. 222/1985 (che regolamenta la disciplina della destinazione della quota dell’8permille dell’Irpef a gestione statale). L’emendamento, aggiunge alle quattro tipologie già in essere (fame nel mondo, calamità naturali, assistenza ai rifugiati, conservazione di beni culturali) una quinta, costituita appunto dall’edilizia scolastica, includendo “ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento antisismico ed efficientamento energetico degli immobili di proprietà pubblica adibiti all’istruzione scolastica”.

Emendamento recepito, visto che, come sottolineato dal Meetup Polis Oristano a 5 Stelle, «nel corso del Consiglio dei Ministri di mercoledì 23 luglio 2014 è stato approvato uno schema di regolamento che modifica ed integra il decreto del Presidente della Repubblica 10 marzo 1998 n.76, che specifica criteri e procedure per l’utilizzazione della quota dell’8permille dell’Irpef devoluta alla diretta gestione statale aggiungendo come quinta tipologia la destinazione dei fondi per la sicurezza e la manutenzione del patrimonio di edilizia scolastica». Le Amministrazioni locali hanno tempo fino al 30 settembre per presentare richiesta ed essere destinatari alla ripartizione dell’8permille.
Commenti
15/12/2017
«Dobbiamo prendere atto che dal 1995 il centrosinistra ha governato la nostra città per ben diciotto anni. E per il Latte Dolce e Santa Maria di Pisa è stato fatto davvero ben poco», dichiara il Coordinamento cittadino Forza Italia
19:08
Il consiglio comunale all’unanimità da l’ok alla mozione presentata dalla minoranza con primo firmatario il consigliere Massimo Cossu
14/12/2017
Relazione | Alghero ha il Piano di Assetto Idrogeaologico con un ritardo di 11 anni: la presa d´atto dello studio mette in guardia innanzitutto da eventi eccezionali e obbliga le amministrazioni competenti ad intervenire con opere di mitigazione. Le parole dell´ingegner Cambula che ha redatto lo studio fanno riflettere
14/12/2017
I portavoce del Movimento 5 stelle nel Consiglio comunale di Alghero Graziano Porcu e Roberto Ferrara commentano la seduta della massima assise cittadina di lunedì
15/12/2017
Dura presa di posizione di Desirè Manca, portavoce del Movimento 5 stelle nel Consiglio comunale di Sassari, in riferimento «all´attacco ricevuto ad opera di un consigliere del Partito democratico durante il lavoro in aula di martedì»: «Attacchi vili e ingiustificati alla mia persona in Aula consiliare, ho presentato regolare denuncia e mi tutelerò nelle sedi opportune»
10:03
Giovedì pomeriggio, si sono riunite per la prima volta le sei Commissioni consiliari nell’incontro presieduto dal presidente del Consiglio comunale Rino Cudoni, con la collaborazione del segretario comunale Michele Sanna. Presenti anche i capigruppo Maria Giagoni, Mario Russu e Gigi Astore. All’ordine del giorno, il completamento degli assetti finalizzati alla piena funzionalità delle stesse
© 2000-2017 Mediatica sas