Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaSicurezza › Oristano, lotta al vandalismo. Tre nuove telecamera al parco
S.A. 15 settembre 2014
Sono state installate nel parco di Viale Repubblica e sono costate 45mila euro. L'obiettivo dell'amministrazione comunale è evitare che vengano commessi atti vandalici nelle strutture dedicate ai bambini
Oristano, lotta al vandalismo
Tre nuove telecamera al parco


ORISTANO - Nei giorni scorsi il sistema di videosorveglianza a Oristano si è arricchito di 3 nuove telecamere che vanno ad aggiungersi alle altre 22 già operanti in vari punti della città. Sono state installate nel parco di Viale Repubblica e sono costate 45mila euro. L'obiettivo dell'amministrazione comunale è evitare che vengano commessi atti vandalici nelle strutture dedicate ai bambini, ma anche per dare maggiore serenità alle famiglie che utilizzano il parco per i loro figli. L’effetto deterrente delle telecamere, nei luoghi dove sono già state attivate, ha fatto registrare un notevole calo dei danneggiamenti ed ha consentito di ricostruire anche alcune dinamiche di incidenti stradali ripresi proprio dalle telecamere.

«Ripetutamente l’Amministrazione è costretta ad impegnare risorse per sistemare i giochi o per aggiustare arredi pubblici che vengono deliberatamente rotti – osserva l’Assessore ai al decoro urbano Efisio Sanna -. L’ultimo intervento di risistemazione dei giochi nel parco di viale Repubblica è stato fatto nel marzo del 2014 ed ha comportato una spesa di circa 15 mila euro, risorse della collettività che vengono distolte da altri interventi».

«Le telecamere sono in funzione anche di notte e le immagini ad alta definizione vengono trasmesse utilizzando le più moderne tecnologie alla centrale operativa della Polizia Locale dove vengono registrate per poter essere utilizzate in caso di necessità – precisa il Comandante della Polizia locale Rinaldo Dettori -. Nella zona sono stati anche installati i cartelli di avviso della zona sottoposta a videosorveglianza come prescritto dalle norme sulla privacy. L’impianto cittadino è stato progettato prevedendo di poter aggiungere un numero elevato di telecamere ed in futuro si spera di poter coprire altre zone della città».
Commenti
28/5/2016
Questa mattina, la Guardia Costiera e la sezione locale della Lega Navale Italiana hanno organizzato la manifestazione nel porticciolo oristanese
8:29
A promuovere un corso di "Educazione stradale e prevenzione" presso la scuola media Il Brunelleschi è il Rotary club international Porto Torres che si avvarrà della collaborazione di istruttori esperti come Paolo Pinna dell’Aci e del Corpo di Polizia locale
27/5/2016
«Annunciamo che saremo presenti nei Porti del Nord Sardegna previsti per lo sbarco durante l’arrivo degli extracomunitari e non mancherà la nostra battaglia per la difesa dei nostri confini», dichiarano i coordinatori provinciali di Sassari e della Gallura, Luigi Todini e Dario Giagoni
29/5/2016
Non approderà più domani pomeriggio a Porto Torres la nave con a bordo i quasi 600 migranti soccorsi nei giorni scorsi a largo delle coste libiche. Riunione operativa al Coc allla presenza dell’assessore dell´Igiene e Sanità Arru, dell’assessore con delega alla protezione civile Spano e del Prefetto di Sassari Giardina
28/5/2016
La manifestazione, tradizionale appuntamento annuale, è nata su iniziativa della Presidenza Nazionale della Lega Navale, ed è organizzata in collaborazione con il Comando Generale delle Capitanerie di Porto–Guardia Costiera
27/5/2016
Con i bandi sarebbero arrivati a Cagliari fondi del Ministero, che avrebbero creato posti di lavoro, professionalità ed avrebbero inserito i migranti appieno nella nostra vita sociale ed economica
28/5/2016
Incontro Coc di Porto Torres con l’Assessore regionale dell´Igiene e Sanità e dell´Assistenza sociale Luigi Arru e il prefetto di Sassari Pietro Giardina
© 2000-2016 Mediatica sas