Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaSicurezza › Poligono su Lago Omodeo: protesta dei sindaci
S.A. 6 settembre 2014
Sindaci oristanesi, con rappresentanti di Movimenti indipendentisti e ambientalisti, han dato vita a Sorradile a una manifestazione contro il Poligono di tiro sul lago Omodeo gestito dal Centro addestramento interforze
Poligono su Lago Omodeo: protesta dei sindaci


ORISTANO - All'indomani della protesta per l'incendio scoppiato nel Poligono Capo Frasca durante una esercitazione aerea, nuova mobilitazione nell'isola contro le servitù. Sindaci oristanesi, con rappresentanti di Movimenti indipendentisti e ambientalisti, han dato vita a Sorradile a una manifestazione contro il Poligono di tiro sul lago Omodeo gestito dal Centro addestramento interforze.

La manifestazione, monitorata da Digos e Carabinieri, ha preso il via dal punto di approdo del Borgo sul Lago nel comune di Sorradile. Poi è passata dal vecchio poligono in località S'Aspru, abbandonato una decina di anni fa, e poi ha raggiunto il nuovo contestato poligono dove le esercitazioni di tiro sono tuttora in corso.

L'ultima ordinanza del Prefetto di Oristano le ha prorogate, infatti, anche a settembre e per tutti i giorni della settimana, esclusi il sabato e la domenica. Verrà presentato un ricorso all'Ue per denunciare la presenza del Poligono in area di interesse comunitario.
Commenti
23/3/2017
Questa mattina, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della locale Compagnia, insieme ad un artificiere dei Cacciatori di Sardegna di stanza ad Abbasanta, hanno fatto brillare una bomba a mano trovata dietro un muretto a secco
23/3/2017
«La Regione punta su un modello di accoglienza diffusa sul territorio. Anci e Ministero degli Interni hanno sottoscritto un Protocollo d’intesa che noi condividiamo. E’ la strada giusta per garantire ai migranti una vera ospitalità e reali opportunità di integrazione». Lo ha dichiarato l’assessore regionale degli Affari generali con delega all’immigrazione Filippo Spanu, che ha seguito sulla banchina del Molo Ichnusa le operazioni di primo soccorso ed assistenza ai migranti sbarcati oggi nel porto di Cagliari
24/3/2017
«Non si tratta più di progetti di accoglienza, ma è diventata una vera e propria invasione». Il capogruppo dell’Udc in Consiglio regionale Gianluigi Rubiu taglia corto sull’arrivo a Cagliari dei 900 profughi
24/3/2017
«Una follia. È inaccettabile che il Governo consideri l’Isola solo per farne un grande centro di accoglienza, con la complicità di una Giunta regionale sottomessa e servile rispetto alle decisioni del Governo», dichiara il consigliere regionale di Forza Italia Edoardo Tocco
© 2000-2017 Mediatica sas