Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoPoliticaArcheologia › Cappellacci: «Mont´e Prama, gioielli subito fruibili»
S.A. 26 agosto 2014
Lo ha dichiarato l’ex presidente della Regione, Ugo Cappellacci, riguardo alle nuove straordinarie scoperte nell’area di Mont’e Prama
Cappellacci: «Mont´e Prama, gioielli subito fruibili»


CAGLIARI - «I nuovi ritrovamenti vanno ad arricchire la schiera di quei Giganti che rappresentano un simbolo della nostra civiltà». Lo ha dichiarato l’ex presidente della Regione, Ugo Cappellacci, riguardo alle nuove straordinarie scoperte nell’area di Mont’e Prama.

«Per questo – sottolinea Cappellacci- occorre un’azione istituzionale a tutti i livelli per proseguire e rilanciare l’opera avviata nelle due precedenti Legislature, al di là degli schieramenti politici, per rendere fruibili e per valorizzare nel territorio in cui sono stati rinvenuti i Giganti di Mont’e Prama». «Nell'immediato ci associamo e invitiamo la Giunta a sostenerlo con forza – prosegue il forzista - all’appello rivolto dall’amministrazione comunale di Cabras alla Sovrintendenza al fine di poter esporre al più presto al pubblico le nuove scoperte. Grazie ai Giganti la nostra isola si trova di fronte una grande opportunità: quella di promuovere il territorio, con rilevanti ricadute per impresa a lavoro, valorizzando la propria identità e la propria storia».

E conclude l'ex governatore: «è uno dei numerosi casi in cui abbiamo la possibilità di rompere con le vecchie logiche dei decenni passati in cui si pensava lo sviluppo della Sardegna senza la Sardegna e i sardi e si faceva pagare all’isola ogni posto di lavoro in più con un intollerabile tributo in termini di salute, sicurezza, fruibilità dell’ambiente, rinuncia alle proprie tradizioni».

Nella foto: Ugo Cappellacci
Commenti
23/8/2016
Dal nuraghe Losa di Abbasanta alle rovine di Tharros sulla penisola del Sinis, sino ai musei archeologici di Cagliari e dintorni, sono in pericolo 900 addetti: l´allarme del consigliere regionale Tocco
24/8/2016
È partita l´edizione 2016 del “Bisarcio Project”. Il sito sarà visitabile fino a venerdì 16 settembre
© 2000-2016 Mediatica sas