Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoSaluteSalute › Ghilarza, incontro per genitori al consultorio
A.M. 20 maggio 2014
Mercoledì 21 maggio, alle ore 9.00 nei locali del Consultorio Familiare di Ghilarza, incontro post nascita dedicato allo sviluppo del neonato
Ghilarza, incontro per genitori al consultorio


ORISTANO - Il Consultorio familiare di Ghilarza invita tutti i genitori dei bambini nati nei mesi di febbraio e marzo 2014 a partecipare all'incontro post nascita dedicato allo sviluppo del neonato che si terrà domani, mercoledì 21 maggio, alle ore 9.00 nei locali del Consultorio Familiare di Ghilarza (via Santa Lucia, 54).

La psicologa, l'ostetrica, la pediatra, la ginecologa, e l'assistente sanitario incontreranno mamme e papà per riflettere e rielaborare l'esperienza del travaglio e del parto e sul formarsi del rapporto fisico ed emotivo con il bambino. Si affronteranno i temi dello sviluppo del piccolo, dell'evoluzione della coppia e la riorganizzazione della famiglia dopo l'arrivo del nuovo nato. Ci sarà un confronto sulle strategie da mettere in atto per affrontare i cambiamenti nel primo anno di vita del bambino. Si parlerà poi dell'allattamento al seno, delle vaccinazioni, della prevenzione degli incidenti domestici, della sessualità dopo il parto e della contraccezione.

L'incontro di gruppo sarà totalmente gratuito ed aperto a tutti. Per informazioni e adesioni è possibile rivolgersi ai seguenti recapiti telefonici: 0785 560413- 560433.
Commenti
22:06
Mamme sul piede di guerra contro l’amministrazione comunale di Porto Torres perchè dal mese di ottobre non ha provveduto a corrispondere i contributi previsti dalla Legge regionale 20/1997 a favore di persone affette da disturbi psichiatrici. L´assessora Nuvoli in attesa delle risposte della Asl.
24/5/2018
Posizione chiara del sindaco di Alghero su Ortopedia: «Qualsiasi intervento di accorpamento funzionale e razionalizzazione dovrà avvenire solo quando si potrà realizzare l´atteso nuovo ospedale. Qualsiasi altra scelta sarebbe un rattoppo inaccettabile»
© 2000-2018 Mediatica sas