Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziealgheroPoliticaFertilia › Fertilia, Tedde: 5 anni e nulla si muove
S.O. 20 aprile 2019
L’ex sindaco di Alghero Marco Tedde sottolinea che il piano, che possiede un’ampia elaborazione di dettaglio, prevede per Fertilia la destinazione a futura sede del Festival Internazionale del Cinema della Riviera del Corallo e di sede stabile della Scuola Regionale di Cinematografia
Fertilia, Tedde: 5 anni e nulla si muove


ALGHERO - «Nel 2010 la Giunta di centrodestra varò un piano da 2 milioni di euro per il recupero per fini turistici di edifici storici di Fertilia. Che fine ha fatto?». L’ex sindaco di Alghero Marco Tedde sottolinea che il piano, che possiede un’ampia elaborazione di dettaglio, prevede per Fertilia la destinazione a futura sede del Festival Internazionale del Cinema della Riviera del Corallo e di sede stabile della Scuola Regionale di Cinematografia.

Il progetto pilota contiene concrete proposte progettuali tese a migliorare la qualità urbana, attraverso la riqualificazione a fini turistico-ricettivi ed economico-commerciali, della borgata marina di Fertilia che rappresenta forse l’unica delle “città di fondazione” realizzate nell’epoca fascista che ha conservato intatti i caratteri dell’architettura razionalista del ventennio. Il Piano d’Azione prevede il recupero di immobili, in stato di conservazione fatiscente, attraverso operazioni di permuta di alcune aree edificabili in cambio di opere di ristrutturazione architettonica e urbanistica da parte di privati da individuare con gare ad evidenza pubblica.

«Nel 2016 l’allora assessore Usai lavorò con impegno all’attuazione del piano. Ma da allora il piano è scomparso dai radar dell’amministrazione – ricorda Tedde -. E’ evidente che la propaganda di Bruno è sempre più lontana dai canoni di efficacia ed efficienza della pubblica amministrazione. Con gli slogan e gli annunci sterili non si risolvono le grandi questioni algheresi. Smetta Bruno di infestare i media a fini elettorali, e si occupi seriamente dell’amministrazione della cosa pubblica» chiude Tedde.
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas