Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieolbiaCronacaArresti › Cocaina nell´auto: due arresti
Red 12 aprile 2019
Nell’ambito dei servizi disposti dal Comando provinciale di Sassari in tutto il territorio di competenza nel settore della repressione del traffico di sostanze stupefacenti, i militari del Gruppo della Guardia di finanza di Olbia hanno tratto in arresto due giovani originari della provincia di Cagliari
Cocaina nell´auto: due arresti


OLBIA - Nell’ambito dei servizi disposti dal Comando provinciale di Sassari in tutto il territorio di competenza nel settore della repressione del traffico di sostanze stupefacenti, i militari del Gruppo della Guardia di finanza di Olbia hanno tratto in arresto due giovani originari della provincia di Cagliari. Ieri pomeriggio (giovedì), una pattuglia di Baschi verdi in servizio all’ingresso della Strada statale 131 dcn, ha notato una Opel Corsa bianca che, avvistata l’auto dei finanzieri, si è lanciata ad alta velocità verso Olbia.

Dopo un breve inseguimento, i militari hanno raggiunto l’autovettura e hanno identificato i due occupanti, entrambi nati nel 1985 a Cagliari e residenti a Sestu, già noti alle Forze dell'ordine, a cui rivolgevano domande circa la loro presenza ad Olbia. Vista la vaghezza delle risposte dei due, apparentemente non in grado di addurre credibili giustificazioni della “trasferta” olbiese, i militari hanno deciso di approfondire il controllo attraverso la perquisizione del veicolo. L’attività di polizia giudiziaria, condotta con l’ausilio delle unità cinofile, ha permesso di rinvenire, nascosta all’interno nel vano riservato alla luce di cortesia dell’abitacolo, un involucro contenente oltre 100grammi di cocaina purissima.

Le successive attività di perquisizione nei domicili dei due uomini dai militari del Gruppo della Guardia di finanza di Cagliari hanno consentito di rinvenire 70grammi di marijuana e di denunciare per detenzione ai fini di spaccio il fratello di uno dei due arrestati, che ne aveva la disponibilità. Al termine delle operazioni, nel corso delle quali sono stati sequestrati anche il veicolo, tre telefoni cellulari e 300euro in contanti, i due sono stati arrestati e, su disposizione dell’Autorità giudiziaria di Tempio Pausania, accompagnati nella Casa circondariale di Nuchis.
Commenti
20:06
L’uomo era destinatario dell’ordine di carcerazione in relazione alla condanna di due anni e nove mesi di reclusione per reati di produzione e traffico di sostanze stupefacenti
22/5/2019
Nei giorni scorsi, la Polizia ha tratto in arresto per tentato furto aggravato ed evasione, un 41enne sassarese, già noto alle Forze dell´ordine. Domenica pomeriggio, gli agenti della Sezione Volanti della locale Questura sono intervenuti in Via Prati, dove era stato segnalato un furto in atto all’interno di una palestra
© 2000-2019 Mediatica sas