Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziesardegnaPoliticaElezioni › Proclamazione al palo, slittano le Provinciali
S.O. 11 marzo 2019
Gli intoppi sul conteggio dei voti alle elezioni regionali in Sardegna iniziano a creare problemi di natura amministrativa. Il prossimo 6 aprile sono fissate le elezioni dei presidenti e dei consigli provinciali, ma si lavora per uno slittamento: serve però una leggina ad hoc
Proclamazione al palo, slittano le Provinciali


CAGLIARI - Nel sito istituzionale della Regione i risultati degli scrutini sono ancora fermi al dato della settimana scorsa, 1832 sezioni su 1840 per il presidente e 1825 su 1840 per le liste. La proclamazione degli eletti in Consiglio regionale ancora non arriva e i ritardi accumulati dalle ultime sezioni ancora da scrutinare, iniziano a creare problemi sull'azione amministrativa della Regione. Il prossimo 6 aprile sono fissate le elezioni dei presidenti e dei consigli provinciali, ma si lavora per uno slittamento: serve però una leggina ad hoc.

Per questo motivo i 60 componenti dell'Assemblea uscente sono stati richiamati in Aula per giovedì 14 alle 12.30 proprio per esaminare la proposta di legge in materia di differimento delle elezioni provinciali di secondo livello, qualora il testo venisse perfezionato e messo all'ordine del giorno della seduta con procedura d'urgenza dalla conferenza dei capigruppo convocata mercoledì 13, alle 13, per la programmazione dei lavori.

Nel frattempo, in attesa di capire cosa farà nelle prossime ore il sindaco di Cagliari Massimo Zedda, che ha già scelto l'opzione del Consiglio regionale ma non ha ancora deciso se dimettersi o farsi dichiarare decaduto (in questo caso non si andrebbe subito al voto ma la guida della città verrebbe affidata alla vice sindaca Luisa Anna Marras), la proclamazione dei nuovi 60 consiglieri eletti il 24 febbraio rischia di slittare a fine mese.
Commenti
11:00
Tutto pronto per il turno amministrativo in programma nella regione Sardegna il 16 giugno 2019. Ad Alghero e Cagliari sono tre i candidati sindaco, 7 per la città di Sassari. Ad Austis (Nuoro) ancora il commissario
20/5/2019
L´ex assessore alle Finanze del Comune di Alghero giustifica il passaggio nel Centrodestra in occasione della conferenza stampa convocata congiuntamente col segretario cittadino sardista Avv. Giuliano Tavera
18/5/2019
«Il nostro ruolo sarà certamente un ruolo attivo e vorremo, con i nostri alleati e con la sapiente regia del nostro sindaco svolgere la nostra parte per costruire un futuro più solido per Alghero e per i suoi cittadini»
18/5/2019 video
Il candidato a sindaco del Movimento 5 Stelle si mette in gioco per cambiare la politica. «L´ho sempre subita, ma non possiamo pensare che gli altri risolvano i problemi. Dobbiamo metterci in gioco». Parole di Roberto Ferrara, da cinque anni consigliere di opposizione ad Alghero ed oggi candidato Pentastellato.
18/5/2019 video
«Il mio è un impegno sincero per la città di Alghero. Credo che ci sia spazio per dare il tempo, le idee e il contributo per migliorare la città». La prima ed unica (finora) presidente del Consiglio comunale donna della città di Alghero, Gabriella Esposito, ripercorre gli anni di servizio e di politica ad Alghero. Con una visione europea, viva e vitale, all´insegna dell´ambiente.
17/5/2019
In occasione delle elezioni del 16 Giugno, il Primo cittadino di Alghero è sostenuto dal Centrosinistra con tre liste che includono le anime ambientaliste e civiche. Martedì la conferenza stampa
17:44
Sala gremita e tanti applausi in occasione della presentazione della lista che sostiene Roberto Ferrara candidato sindaco alle Elezioni amministrative di domenica 16 giugno, ospitata lunedì sera dalla sala conferenze di San Francesco
© 2000-2019 Mediatica sas