Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziesardegnaCronacaAgricoltura › Latte in strada: rabbia e protesta. Pastori, le immagini da Alghero
Red 11 febbraio 2019 video
Proseguono le manifestazioni di protesta da parte dei pastori sardi contro il basso prezzo a cui devono vendere il loro prodotto. Questa mattina, centinaia di litri di latte hanno invaso la rotatoria della Strada dei Due mari, bloccando momentaneamente il traffico veicolare. Le immagini
Latte in strada: rabbia e protesta
Pastori, le immagini da Alghero


ALGHERO - Proseguono le manifestazioni di protesta da parte dei pastori sardi contro il basso prezzo a cui devono vendere il loro prodotto. Non più di 60centesimi di euro al litro, con l'euro pieno indicato come limite accettabile da chi con il latte ci lavora e ci deve campare.

Questa mattina (lunedì), centinaia di litri di latte hanno invaso la rotatoria della Strada dei Due mari, bloccando momentaneamente il traffico veicolare. Presenti i pastori, semplici cittadini, amministratori locali (tra questi il sindaco di Alghero Mario Bruno e l'assessore comunale Mario Nonne), il presidente ed il direttore di Coldiretti Sardegna Bastiano Cualbu e Luca Saba e Daniela Nieddu
presidente dell'Associazione giovani imprenditori agricoli della Confederazione italiana agricoltori.

Si attendono risposte dal Governo nazionale, dal premier Giuseppe Conte al ministro dell'Agricoltura Gian Marco Centinaio. Il Quotidiano di Alghero propone le immagini della protesta ed alcune interviste.

Nella foto: un momento della protesta
Commenti

19/2/2019
La Giunta ha dato mandato alla Sfirs: movimentare 18milioni di euro con le banche per ridurre l´offerta di 30mila quintali di pecorino romano. Confermato l’impegno a portare il prezzo oltre l’euro
18/2/2019
«Serve inserire una clausola che garantisca di raggiungere l’obiettivo di un euro per il prezzo del latte pagato ai pastori da parte degli industriali che sono i diretti beneficiari delle consistenti misure di sostegno per 49milioni di euro messe in campo da Governo e Regione», dichiarano i vertici regionali dell´associazione
© 2000-2019 Mediatica sas