Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziecagliariPoliticaAmbiente › Portovesme, via libera alla nuova discarica
Red 12 gennaio 2019
Si alla realizzazione della nuova discarica di Genna Luas, su proposta dell´assessore regionale della Difesa dell´ambiente Donatella Spano, la Giunta Pigliaru ha espresso un giudizio positivo sulla compatibilità dell´intervento condizionato alle prescrizioni previste a garanzia della salute umana e della tutela ambientale
Portovesme, via libera alla nuova discarica


CAGLIARI - Si alla realizzazione della nuova discarica di Genna Luas della Portovesme. Ieri (venerdì), su proposta dell'assessore regionale della Difesa dell'ambiente Donatella Spano, la Giunta Pigliaru ha espresso un giudizio positivo sulla compatibilità dell'intervento condizionato alle prescrizioni previste a garanzia della salute umana e della tutela ambientale.

«L'iter dell'istruttoria si è chiusa nei tempi stabiliti nel cronoprogramma e di questo ringrazio i funzionari e i dirigenti dell'Assessorato per il lavoro intenso e puntuale, operato nel rispetto di autonomia che la struttura tecnica deve avere. Attraverso la cabina di regia regionale – spiega Spano - istituita per le interlocuzioni con i sindacati e la società, abbiamo seguito la tempistica entro i termini stabiliti e questo è un aspetto fondamentale per la continuità dell'attività produttiva e la salvaguardia dell'occupazione. Tutti gli interventi di recupero sulla discarica verranno attuati secondo quanto prevede il documento di monitoraggio e controllo ambientale previsto per Genna Luas».

Nella foto: l'assessore regionale Donatella Spano
Commenti
20/3/2019
Solo il 5 giugno si saprà se i Comuni di Sassari e Porto Torres, il Wwf e due comitati di cittadini, il Capsa Nord Sardegna e il Comitato Tuteliamo il Golfo dell’Asinara, saranno ammessi come parti civili nel processo
20/3/2019
Ritornano sabato 23 e domenica 24 marzo “Le giornate Fai di Primavera”, un appuntamento che da ventisette anni rappresenta una festa di partecipazione popolare per quanti, sempre più numerosi, ricercano nei tesori del patrimonio storico-artistico e paesaggistico italiano non solo le radici della propria identità, ma anche quella particolare emozione che offre la visione partecipata del bello
20/3/2019
Nelle aree verdi lungo la costa è cominciata l’attività dei cantieri di forestazione. Gli operai sono impegnati nelle operazioni di potatura e sfalcio nel Parco Baden Powell e nella pineta di Abbacurrente
© 2000-2019 Mediatica sas