Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziesardegnaPoliticaElezioni › Solinas e Salvini, sorrisi e coltelli
A.S. 8 gennaio 2019
In previsione della chiusura delle liste programmata per il 21 gennaio sale altissima la tensione anche nel Centrodestra sardo. Frizioni e spaccature in Forza Italia. Ancora forti mal di pancia per la leadership Leghista dai partiti più moderati
Solinas e Salvini, sorrisi e coltelli


CAGLIARI - Il ministro dell'Interno Matteo Salvini sarà in Sardegna il 16 gennaio in vista della doppia scadenza elettorale nell'Isola: il 20 gennaio per le suppletive della Camera e il 24 febbraio per le regionali. Lo ha annunciato il coordinatore della Lega per la Sardegna, Eugenio Zoffili, al termine del tavolo del centrodestra riunitosi lunedì nella sede del Psd'Az di Viale Regina Margherita.

Sarà proprio la Lega Nord a trainare la coalizione, che al netto dei sorrisi di facciata dei principali leader, nei territori trova grandi difficoltà. Con Forza Italia in caduta libera e i mal di pancia diffusi tra tutti i movimenti, il gran peso elettorale sarà tutto sulle spalle di Psd'Az e Salvini. Divergenze di vedute mai sanate e malumori continuano infatti a covare in tutti i territori, da nord a sud. Ma è soprattutto nel Cagliaritano che si registrano le maggiori frizioni e molti gruppi temono la debacle alle urne con un Zedda arrembante, il Movimento 5 Stelle in risalita e Mauro Pili pronto a catalizzare l'emorragia di consensi.

Eugenio Zoffili intanto, che coordina il tavolo elettorale di coalizione, ha dettato la linea sulle candidature: pulite e anti-Pigliaru. «Nessuna pendenza con la giustizia e una posizione chiara e netta che escluda qualsiasi sostegno al "fallimento" della Giunta regionale. I candidati nelle liste del centrodestra per le regionali del 24 febbraio dovranno rispondere a questi due requisiti» ha sottolineato.
Commenti
15:20 video
Sono certamente loro i volti più genuini ed entusiasti del gruppo consiliare di Forza Italia nel nuovo Consiglio comunale di Alghero. La new entry Tatiana Argiolas e il veterano Peppinetto Musu tra i banchi della Maggioranza algherese garantiranno competenza ed esperienza al nuovo sindaco Mario Conoci. Le loro sensazioni al microfono del Quotidiano di Alghero.
14:22
Per i due candidati rimangono fermi i collegamenti con le liste per l’elezione del Consiglio dichiarati al primo turno. C´è la facoltà di dichiarare il collegamento con ulteriori liste rispetto a quelle con cui è stato effettuato il collegamento nel primo turno
18:00 video
Con 693 preferenze è la candidata donna più votata nella città di Alghero. Dietro di lei la consigliera più votata dell´intera maggioranza di Centrodestra, Maria Grazia Salaris, e la compagna di lista Gabriella Esposito. Le sue parole
17:15
Niente da fare per l´ex Democratico in corsa col Psd´Az. Non bastano i 148 voti per l´ingresso in Consiglio comunale. Tutto come nel 2014 quando non bastò il ricorso per l'elezione. Il Psd'Az oggi piazza in aula Roberto Trova
16:48 video
Durissima lezione quella inferta al Primo cittadino di Alghero. Lui rilancia: Faremo opposizione in maniera netta in Consiglio ed in città. «Pronti a riproporre il metodo della formazione e dell'informazione. Cercheremo di ripresentare un Centrosinistra con una nuova visione»
18/6/2019 video
Lega secondo partito della coalizione di Centrodestra ad Alghero, e vero motore insieme a Forza Italia ed alla Civica "Noi con Alghero" della coalizione. 2022 le preferenze totalizzate in città: parlano la più votata del gruppo e la coordinatrice
18/6/2019 video
E´ Maria Grazia Salaris la più votata della nuova Maggioranza della città di Alghero. Per lei certamente un incarico di prestigio e responsabilità nella nuova geografia politica algherese: presidenza dell´Aula o assessorato di peso
17/6/2019
Piccola consolazione in casa del sindaco uscente. La lista civica a sostegno del Sindaco Mario Bruno si conferma dal 2014 il primo partito nella città di Alghero
17/6/2019
E´ un verdetto amarissimo per l´ex assessore alle Finanze della Giunta Bruno accasatosi con la coalizione di Centrodestra. Nonostante la vittoria al primo turno di Mario Conoci, il PdS è fuori dal Consiglio comunale di Alghero
17/6/2019
E´ il commento a caldo del coordinatore regionale dei Riformatori sardi Pietrino Fois, che evidenzia la portata delle Elezioni amministrative nell´Isola per il suo partito
17/6/2019
«Nel paese simbolo contro lo spopolamento dell´Isola», sottolinea il segretario regionale leghista Eugenio Zoffili, dopo il successo elettorale di Tittino Cau
17/6/2019
«Stamattina ho chiamato Mariano Brianda e Nanni Campus per complimentarmi per il risultato ottenuto e fare un in bocca al lupo per il proseguo della campagna elettorale», ha dichiarato sportivamente il candidato sindaco del Movimento 5 stelle Sassari
17/6/2019
Anche a Cagliari calano gli elettori rispetto alla scorsa tornata elettorale per il rinnovo del Consiglio comunale cagliaritano. Il candidato del centrodestra è al 50,19 mente Francesca Ghirra al 47,71
17/6/2019 video
Il candidato sindaco del Movimento 5 stelle Alghero Roberto Ferrara analizza il risultato pentastellato e fa «i complimenti e gli auguri di buon lavoro a Mario Conoci nuovo sindaco di Alghero»
17/6/2019
Nella città di Sassari si andrà al ballottaggio nella giornata di domenica 30 giugno, fra Mariano Brianda e Nanni Campus. Solo Terzo Mariolino Andria. Il candidato del Centrosinistra si ferma al 34% dei consensi
17/6/2019
«E´ opportuna la verifica dei verbali e ogni atto propedeutico a fare luce sul risultato elettorale di Cagliari a tutela della volontà dei cittadini, che viene prima di tutto», dichiara il segretario regionale del Partito democratico Emanuele Cani
17/6/2019
E´ il primo commento che il presidente nazionale di Fratelli d´Italia Giorgia Meloni rilascia tramite il suo profilo Facebook: «A Cagliari, FdI è primo partito del Centrodestra e trascina alla vittoria Paolo Truzzu»
17/6/2019
15 i consiglieri di Maggioranza ai quali si aggiunge il nuovo Sindaco del Psd´Az. 9 quelli di minoranza: "4 Per Alghero", 2 M5S, 1 Partito democratico, 1 Sinistra in Comune più il sindaco uscente. Questi tutti gli eletti in attesa della conferma ufficiale
18/6/2019 video
Incontro informale a Porta Terra in attesa della proclamazione ufficiale dei nuovi eletti in Consiglio comunale. Sul tavolo del nuovo sindaco di Alghero Mario Conoci, le pratiche più urgenti e importanti. Circa un´ora è durato il primo incontro col primo cittadino uscente, Mario Bruno. Le immagini sul Quotidiano di Alghero
© 2000-2019 Mediatica sas