Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieportotorresCronacaAmbiente › Piazza Garibaldi infestata da escrementi di uccelli
Mariangela Pala 7 gennaio 2019
Una situazione di disagio e incuria segnalata all’ufficio Ambiente e al comando della Polizia locale dal consigliere comunale Claudio Piras, autore di un video che testimonia uno spettacolo indecoroso
Piazza Garibaldi infestata da escrementi di uccelli


PORTO TORRES - Un problema per l’igiene urbana in generale e per le piazze in particolare. Senza contare i rischi sanitari. Piazza Garibaldi appare in questi giorni interamente infestata da escrementi di uccelli, un vero e proprio flagello per lo stato di evidente degrado di uno spazio spesso condannato ad essere sporco, nonostante i servizi di ristorazione e bar. Una situazione di disagio e incuria segnalata all’ufficio Ambiente e al comando della Polizia locale dal consigliere comunale Claudio Piras, autore di un video che testimonia uno spettacolo indecoroso a cui assistono da diverso tempo i cittadini che si trovano a transitare nella piazza.

«Una città, sede delle Terme per gli imperatori Romani, si sta trasformando in una latrina, – protesta il consigliere - guano ed escrementi di volatili hanno ormai ricoperto la pavimentazione e le panchine della piazza procurando esalazioni pericolosi per la salute degli uomini e degli animali. Un odore nauseabondo che si percepisce fino al corso». Il consigliere Piras ritiene che qualcuno all'interno dell'amministrazione comunale deve controllare il rispetto del capitolato speciale d'appalto sui rifiuti, e intervenire per evitare rischi per la salute pubblica. La pulizia deve essere fatta ogni 15 giorni tra ottobre e maggio, mentre 2 volte la settimana negli altri mesi.

«È evidente che questo servizio è assente da parecchio tempo – aggiunge Piras - . A questo punto, dopo tre anni e mezzo di amministrazione, le colpe ricadono sull’incapacità dell’assessore Biancu a far rispettare dalla struttura l’appalto dello spazzamento, un servizio che i cittadini pagano salato ed è quindi giusto che pretendano». Non risparmia critiche neppure nei confronti del sindaco Sean Wheeler, «il quale pur essendo responsabile della salute dei cittadini, pare non frequenti la città e non si renda conto delle problematiche al limite delle condizioni sanitarie che un pubblico spazio dovrebbe avere».
Commenti
16:54
Nelle aree verdi lungo la costa è cominciata l’attività dei cantieri di forestazione. Gli operai sono impegnati nelle operazioni di potatura e sfalcio nel Parco Baden Powell e nella pineta di Abbacurrente
20:09
Solo il 5 giugno si saprà se i Comuni di Sassari e Porto Torres, il Wwf e due comitati di cittadini, il Capsa Nord Sardegna e il Comitato Tuteliamo il Golfo dell’Asinara, saranno ammessi come parti civili nel processo
14:09
Ritornano sabato 23 e domenica 24 marzo “Le giornate Fai di Primavera”, un appuntamento che da ventisette anni rappresenta una festa di partecipazione popolare per quanti, sempre più numerosi, ricercano nei tesori del patrimonio storico-artistico e paesaggistico italiano non solo le radici della propria identità, ma anche quella particolare emozione che offre la visione partecipata del bello
18/3/2019
L´umanità, per vivere, deve lavorare: per lavorare, anche se lo facesse solo a forza di braccia, deve obbligatoriamente consumare energia, e gestire una certa quantità di rifiuti
© 2000-2019 Mediatica sas