Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieportotorresSportBasket › Gsd Porto Torres vola a Bergamo
M.P. 16 novembre 2018
Il Gsd Key Estate Porto Torres è in partenza verso Bergamo dove sabato 17 novembre, alle ore 18 sarà ospite della Special Bergamo Sport Montello per la seconda giornata di andata della Serie A di basket in carrozzina
Gsd Porto Torres vola a Bergamo


PORTO TORRES - Il Gsd Key Estate Porto Torres è in partenza verso Bergamo dove domani, sabato 17 novembre, alle ore 18:00, sarà ospite della Special Bergamo Sport Montello per la seconda giornata di andata della Serie A di basket in carrozzina. Dopo il buon esordio casalingo contro Varese, la Key Estate si appresta ora, dunque, ad affrontare la prima trasferta stagionale.

Sempre guidata da coach Ennio Pizzi, la SBS Montello ha mantenuto intatta buona parte del roster della passata stagione. I volti nuovi sono quelli dell’atleta della Nazionale lettone Karlis Gabranovs, del senegalese di origine, ma con passaporto italiano, Hadji Diouf (proveniente dal Seregno, in Serie B) e dell’argentino Joel Gabas. Nella prima partita, disputata una settimana fa sul campo del Giulianova, la Special Bergamo Sport Montello è stata sconfitta con il punteggio di 45-77. Sugli scudi proprio due delle new entries, Gabas e Gabranovs, che hanno insaccato rispettivamente 19 e 14 punti, ovvero buona parte dell’intero bottino bergamasco.

«Ci apprestiamo a vivere una settimana molto intensa – dichiara il presidente del GSD, Bruno Falchi – in cui molto verrà detto sul prosieguo della nostra stagione. Bergamo ha un solo obiettivo, la salvezza, e noi andiamo lì per vincere e metterci in una posizione di comodo. Poi non avremo il tempo di riposarci perché, mercoledì, torneremo sul campo, il nostro, nell’anticipo con Giulianova».
Commenti
12/12/2018
Debutto positivo nel second round di Fiba Europe cup per la Dinamo Sassari, che ha sconfitto a domicilio il Donar Groningen per 84-78 alla Martini Plaza arena
© 2000-2018 Mediatica sas