Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziealgheroSportRugby › Rugby: terzo bonus per la capolista Amatori
Red 28 ottobre 2018
La compagine algherese vince anche sul difficile campo dell´Unione L´Aquila per 20-35. e resta in testa alla classifica del girone 3 del campionato di serie A a punteggio pieno. Domenica, arriva a Maria Pia l´Unione Capitolina, seconda della classe
Rugby: terzo bonus per la capolista Amatori


ALGHERO - Terzo bonus per la capolista Amatori. La compagine algherese vince anche sul difficile campo dell'Unione L'Aquila per 20-35. e resta in testa alla classifica del girone 3 del campionato di serie A a punteggio pieno. Un primo tempo chiuso sotto di tre punti e un secondo nel quale è stata ribaltata la situazione grazie alle mete di Arru e di Daniele Pesapane (due). Questa la sintesi della vittoria dell’Amatori Alghero che, sul difficile campo de L’Aquila strappa 5punti. La squadra del duo Tino Paoletti-Steven Bortolussi, quest'ultimo oggi tornato a sedere in panchina dopo l’assenza della scorsa domenica per infortunio, sta dimostrando carattere soprattutto nell’avere il giusto piglio a riprendersi quando le cose pare non stiano mettendo bene. Le formazioni abruzzesi sono sempre state coriacee e nella palla ovale vincere lontano dalle mura amiche, in campi ostici come questi, vale doppio. Il successo di oggi permette a Pesapane e compagni di mantenere la vetta della classifica davanti all’Unione Capitolina che segue ad una lunghezza. La compagine romana, oggi vincitrice in casa sul Prato Sesto, è la prossima avversaria dell’Alghero che l’affronterà a Maria Pia.

Gli abruzzesi sbloccano il risultato al 3', con la meta di Lofrese trasformata da Anderson, ma un quarto d'ora dopo, Alghero pareggia con la meta di Fernandez trasformata da Micheli. Al 24’, Anderson trova i pali per il 10-7. Botta e risposta nel giro di sei minuti tra ospiti e padroni di casa: al 25’, meta di Sciacca e Micheli trasforma; al 31’ meta di Milani ed è Anderson a trasfromare per il 17-14 che chiude il primo tempo. Se il primo tempo è stato equilibrato, la ripresa è di pura marca algherese. Al 46', la meta di Arru trasformata da Micheli vale il vantaggio algherese per 17-21. Al 67', il piazzato di Anderson vale gli ultimi punti abruzzesi. Tra il 73’ ed il 76', Pesapane varca per due volte la linea di meta locale ed il “doppio” piede di Micheli vale il 20-35 finale.

Soddisfazione da parte di coach Paoletti, che definisce questa partita «davvero di carattere, perché ci sono stati diversi momenti di difficoltà, ma i ragazzi hanno saputo reagire. E poi, venire a vincere a L’Aquila non è mai facile. Sono contento per le tre gare vinte con tanto di bonus, ma pensiamo partita per partita e alla gara di domenica con la Capitolina». «Sono contento intanto per la vittoria e per gli altri 5punti guadagnati in un campo così ostico che ci fanno rimanere primi in classifica – ha dichiarato l’allenatore-giocatore Bortolussi - Abbiamo giocato 80' fino alla fine per vincere e la tenacia ci ha dato ragione». «Abbiamo disputato una grande partita su un campo difficile e pesante a causa della pioggia. Siamo riusciti a dimostrare un gran carattere come squadra specialmente dopo aver chiudo il primo in svantaggio. Per quanto mi riguarda – ha chiosato l’ala Pesapane - sono felicissimo a 36 anni di aver portato a termine il lavoro collettivo fatto. Gioiamo per questa vittoria e poi pensiamo già alla prossima partita».

UNIONE L'AQUILA–AMATORI ALGHERO 20-35:
UNIONE L’AQUILA: Ciaglia (37’st Pompeo), Mejia, Sansone, Giampietri, Di Santo, Anderson, Petrolati, Lofrese, Niro, Donadio, Fiore, Fioretini (8’st Di Febo), Ferrara (31’st Iezzi), Milani (31’st Alloggia). Coach Luigi Milani.
AMATORI ALGHERO: Micheli, Arru, Serra, Delrio, Pesapane (37’st Bombagi), Oneone, Armani Fernandez, Sciacca, Ceglia, Fall (23’st Ilie), Tesu (29’st Prette), Stefani (30’ Paco), Spirito, Gabbi (2’st Salaris). Coach Tino Paoletti.
ARBITRO: Antonino Nobile di Frosinone.
PUNTI: 3’ meta Lofrese, trasforma Anderson; 18’ meta Fernandez, trasf. Micheli; 24’ calcio piazzato Anderson; 25’ meta Sciacca, trasf. Micheli; 31’ meta Milani, trasf. Anderson; 6’st meta Arru, trasf. Micheli; 27’st cp Anderson; 33’st meta Pesapane, trasf. Micheli; 36’st meta Pesapane, trasf. Micheli.
Commenti
16/11/2018
Ogert Paco e Daniele Pesapane hanno fatto rientro dalle Isole Bermuda, dove hanno indossato la maglia azzurra al Mondiale classic. I due rappresentanti dell’Amatori Alghero hanno vissuto questa esperienza con grande spirito e felici di poter rappresentare la città e la sua squadra in una competizione di così alto livello
© 2000-2018 Mediatica sas