Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziecagliariCronacaCronaca › Evasi 3,5milioni di euro nel Cagliaritano
Red 6 ottobre 2018
Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate e a contrasto dell’evasione fiscale, le Fiamme gialle del Comando provinciale di Cagliari hanno concluso un intervento ispettivo nei confronti di una azienda dell’hinterland cagliaritano operante nel settore dell’e-commerce
Evasi 3,5milioni di euro nel Cagliaritano


CAGLIARI - Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate e a contrasto dell’evasione fiscale, le Fiamme gialle del Comando provinciale di Cagliari hanno concluso un intervento ispettivo nei confronti di una azienda dell’hinterland cagliaritano operante nel settore dell’e-commerce. L’azione dei finanzieri è stata orientata alla verifica del corretto adempimento delle disposizioni tributarie vigenti ai fini dell’Iva e delle imposte dirette. Le attività ispettive sono state avviate dopo una segnalazione elaborata a livello centrale dalle unità del Corpo specializzate nell’analisi delle transazioni economiche sul web.

Le Fiamme gialle hanno portato alla luce una modalità di evasione particolare: l’azienda effettuava on-line acquisti di diverse tipologie di prodotti, in particolare materiale informatico e telefonico (tablet e cellulari), per il quale riceveva apposita fattura da parte del venditore. A sua volta, l’azienda controllata vendeva (con corredo di regolare documentazione fiscale) i prodotti ai propri clienti, operando un prezzo altamente concorrenziale: questo era reso possibile dal fatto che, a fronte della formale emissione di fattura e quindi di un'operazione che in apparenza risultava formalmente regolare, la vendita, sostanzialmente, risultava in nero, perché non trovava annotazione nelle scritture contabili, peraltro non istituite.

L’attività di verifica ha comportato l’analisi di oltre 6.500 fatture di vendita, emesse dalla società verificata durante tre annualità nei confronti di acquirenti (tutti privati cittadini) dislocati sull’intero territorio nazionale. Al termine delle operazioni, il contribuente, indicizzato come evasore totale avendo omesso di presentare le dovute dichiarazioni, è risultato avere sottratto al Fisco introiti per 3.552.279euro, con una conseguente evasione Iva per 598.161euro. Il titolare dell’attività, alla luce del superamento delle soglie normativamente previste, è stato segnalato all’Autorità giudiziaria per il reato di omessa dichiarazione.
Commenti
17/11/2018
Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate a contrasto dell’evasione fiscale, le Fiamme gialle di Sarroch hanno concluso un controllo nei confronti di un cittadino proprietario di un immobile dato in locazione durante il periodo estivo
17/11/2018
Proseguono i controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Siniscola lungo le arterie principali del territorio
17/11/2018
Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate a contrasto dell’evasione fiscale, le Fiamme gialle di Muravera hanno concluso un controllo nei confronti di un cittadino proprietario di un immobile dato in locazione durante la stagione estiva
16/11/2018
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno concluso una verifica nei confronti di un’impresa del settore della riparazione di automobili operante a Carbonia
16/11/2018
I finanzieri della locale Compagnia, nell’ambito dei servizi di controllo economico del territorio, hanno controllato tre esercizi commerciali cittadini, sequestrando oltre 2.200 articoli tra luci natalizie, giocattoli ed altri articoli ludici privi dei requisiti di conformità alle direttive comunitarie e nazionali
17/11/2018
La persona controllata a Muravera, qualificatosi quindi come evasore totale, ha occultato ricavi e, conseguentemente, sottratto a tassazione complessivamente 54.540euro e ha omesso di versare l’Iva per un importo pari a 2.712euro.
16/11/2018
Gli agenti della Squadra Volante dell’Ufficio Prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura di Nuoro sono intervenuti nel tratto Ottana–Nuoro, a seguito di numerose segnalazioni di automobilisti, terrorizzati da un‘autovettura che la percorreva contromano
17/11/2018
Oltre 35 le tonnellate di rifiuti scoperti in due vaste aree periferiche, per oltre 870metri quadrati. Denunciati dal locale Gruppo della Guardia di finanza i responsabili
17/11/2018
Durante i controlli agli esercizi pubblici è stata prestata particolare attenzione alla verifica del rispetto della normativa relativa alle emissioni sonore ed all’occupazione del suolo pubblico
© 2000-2018 Mediatica sas