Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziealgheroPoliticaElezioni › Elezioni amministrative: Leu fa il punto
Red 23 settembre 2018
Si è riunito lunedì il Direttivo provinciale e cittadino di Sassari di Liberi e uguali per fare il punto sugli assetti politici in vista delle prossime scadenze elettorali, ed in particolare sulle prossime Comunali a Sassari, Alghero e Sorso
Elezioni amministrative: Leu fa il punto


SASSARI - Si è riunito lunedì il Direttivo provinciale e cittadino di Sassari di Liberi e uguali per fare il punto sugli assetti politici in vista delle prossime scadenze elettorali, ed in particolare sulle prossime Comunali a Sassari, Alghero e Sorso. Alla base della discussione, è stata posta la necessità e l’urgenza di una proposta politica e di una visione nuova, e di insieme, della città e del territorio, che privilegi una strategia di lungo periodo allo scopo di realizzare le opere e le necessarie infrastrutture per il rilancio della città e del territorio.

L’esigenza di un programma di governo ampiamente condiviso dalle forze politiche della sinistra, dalle associazioni e dai movimenti civici con l’obiettivo di unire la più ampia parte della città e del territorio intorno ad un progetto comune. La necessità di un salto di qualità per ridare fiducia alle forze vive della cultura, dell’impresa e del mondo del lavoro. L’Assemblea di Leu, in questa fase, «intende privilegiare i contenuti della proposta di governo prima di confermare la propria partecipazione alle Primarie di coalizione, come proposte da altre forze politiche e dal Partito democratico in particolare. Partire bene nell’interesse della città e del territorio deve servire ad evitare gli errori del passato, le divisioni e le fratture che si sono riverberate nel Consiglio comunale della città, a maggioranza Pd, e che hanno condizionato negativamente l’attività amministrativa e istituzionale nel corso della legislatura».

«Una condizione – prosegue il Direttivo Leu - che rischia di accentuare la sfiducia dei cittadini nei confronti della politica e delle Istituzioni. Fratture che nascono, non lo dimentichiamo, alla principale forza di governo della città. Il fermento che registriamo nel nostro territorio impone un cambio di rotta e di paradigma rispetto a schemi e formule preconfezionate che non portano a niente. Crediamo che un approccio dal basso, dai territori, dai cittadini, pertanto con una forte impronta civica possa portare il territorio Sassarese fuori dalla palude».

«Per la città di Sassari in particolare, proponiamo una verifica politica tra tutte le forze politiche, partendo da una serie di analisi degli ultimi anni di governo delle Città, per affrontare e superare i nodi irrisolti e le difficoltà esistenti. In questo momento, non abbiamo nessuna intenzione di partecipare a regolamenti di conti che non ci appartengono e che non hanno fatto bene alla città, ma intendiamo rendere proficuo e utile il tempo che manca da oggi alle Elezioni amministrative 2019, nell’interesse della città e aiutare il nostro territorio a uscire dalla crisi nel quale ultimi anni è caduto», concludono dalla sede sassarese del partito.
Commenti
15/10/2018
Forza Italia nel caos. Lettera a Silvio Berlusconi firmata Salvatore Cicu, il deputato Pietro Pittalis, i consiglieri regionali Alessandra Zedda, Marco Tedde, Antonello Peru e Stefano Coinu: In Sardegna sconcertante gestione del partito
17:00 video
Alleanza tra Energie per l’Italia ed i liberali di Ali in vista delle prossime elezioni Regionali e Comunali. Il coordinatore regionale di Epi, da sette anni cittadino algherese, dichiara: valore aggiunto, che confidiamo possa contribuire ad una affermazione nelle prossime elezioni. Le sue parole
15/10/2018
Lo ha dichiarato il commissario per la Lega nell´Isola, il deputato Eugenio Zoffili, al termine del tavolo della coalizione di centrodestra che si è tenuto oggi a Cagliari in vista delle regionali del 24 febbraio 2019
15/10/2018
Secondo vertice regionale nel Centrodestra per decidere il candidato alla carica di Governatore della Sardegna. Come da accordi nazionali la prima scelta spetta alla Lega. In pole position c´è Christian Solinas
© 2000-2018 Mediatica sas