Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziesassariCronacaArresti › Spaccio a Sassari: 21enne in manette
Red 14 agosto 2018
I Baschi verdi della Compagnia della Guardia di finanza, su input del Comando provinciale di Sassari, durante l’esecuzione dei diversi compiti istituzionali affidati al Corpo, hanno sottoposto a controllo un giovane sassarese
Spaccio a Sassari: 21enne in manette


SASSARI – I Baschi verdi della Compagnia della Guardia di finanza, su input del Comando provinciale di Sassari, durante l’esecuzione dei diversi compiti istituzionali affidati al Corpo, hanno sottoposto a controllo un giovane sassarese. Grazie all’intuito ed all’esperienza maturata nel corso degli anni, il comportamento del giovane, non ha tratto in inganno i militari del Corpo.

Fin da subito, il ragazzo, anche alle rituali domande poste dai militari ha mostrato non poco nervosismo, oltre che essere, privo di un documento d’identità che dimostrasse chi fosse e dove abitasse; circostanze che hanno fatto sorgere i primi dubbi sull’operato del giovane. Dopo aver effettuato gli accertamenti di rito, i militari hanno dunque condotto il giovane sassarese nel reale domicilio.

La successiva perquisizione eseguita all’interno del piccolo appartamento, fino ad allora tenuto segreto, ha consentito di trovare 1300grammi di marijuana, quasi mezz’etto di cocaina, sostanza da taglio, bilancino ed una somma di denaro di oltre 5mila euro, probabile profitto dello spaccio. L’operato dei militari ha visto il sequestro di quanto trovato e l’arresto del 21enne, che è stato accompagnato nel carcere di Bancali a disposizione dell’Autorità giudiziaria ed in attesa dell’udienza di convalida.
Commenti
18/9/2018
Ieri, gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Lanusei, con il personale del Nipaf e della Stazione di Osini del Corpo forestale e di vigilanza ambientale della Sardegna, ha proceduto all’arresto di un 44enne nelle campagne di Gairo per coltivazione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio
13:37
Le Squadre Mobili delle Questure di Nuoro ed Oristano hanno dato esecuzione alla misura cautelare degli arresti domiciliari a carico di un residente ad Oliena, in quanto ritenuto proprietario della piantagione costituita da 850 piante, rinvenuta e sequestrata qualche giorno fa nelle campagne di Oliena
© 2000-2018 Mediatica sas