Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziealgheroSportSport › Settimana bocciofila algherese: successo
Red 7 agosto 2018
Nell´affollato bocciodromo di Viale I maggio, a Maria Pia, si è disputata la manifestazione organizzata dall’Asd Riviera catalana Loretella Alghero. Oltre cinquanta gli atleti provenienti da tutte le società del nord dell’Isola, che si sono contesi le due gare domenicali a coppie e la gara individuale nel corso della settimana
Settimana bocciofila algherese: successo


ALGHERO - Nell'affollato bocciodromo di Viale I maggio, a Maria Pia, si è disputata la Settimana bocciofila algherese, organizzata dall’Asd Riviera catalana Loretella Alghero. Oltre cinquanta gli atleti provenienti da tutte le società del nord dell’Isola, che si sono contesi le due gare domenicali a coppie e la gara individuale, sponsorizzata dal Centro Acustico Catogno di Alghero, nel corso della settimana. Nei nove giorni di gioco, dal 28 luglio al 5 agosto, si è assistito a prove agonistiche di altissimo livello con l’esecuzione di difficili bocciate e precisi accostamenti al pallino che hanno attirato l’attenzione di tanti turisti, pronti ad applaudire le abilità degli atleti. Le bocce, che da oltre cinquant’anni vengono giocate nella cittadina algherese, dimostrano sempre più di essere un forte collante tra le nuove e vecchie generazioni, senza limitazioni anagrafiche o di genere. Infatti, sono state tante le donne a partecipare alle tre manifestazioni e tanti i giovani che si sono fronteggiati sui tre campi da gioco.

«Una settimana bocciofila pienamente riuscita - ha commentato il presidente dell’Asd Riviera catalana Loretella Carlo Manunta - frutto del lavoro sinergico di tutti i nostri soci, delle loro famiglie ma anche della risposta, sempre attenta e coinvolgente, degli atleti di tutte le società che hanno voluto partecipare». «Questo genere di manifestazioni fanno bene al nostro sport - ha detto invece nel suo saluto il presidente provinciale Lucio Masia, che rappresentava nella stessa carica anche il Coni - e non possono che essere un valore aggiunto per tutto il movimento». Durante le premiazioni, sono state ricordate le figure di Aldo Pompei (ex socio della Riviera catalana) e di Nino Solinas (presidente provinciale della Fib settore volo, già presidente e fondatore della società algherese). Inoltre, un premio speciale per la pratica sportiva delle bocce è stato conferito a Pasqualino Mellai.

Questi i vincitori: nella sesta Coppa Riviera catalana-Loretella (sesto Memorial Aldo Pompei), per la categoria C ha trionfato la coppia formata da Carlo Manunta e Massimiliano Pinna (Riviera catalana-Loretella), che in finale ha superato Omar ed Antonio Milia (Ossese); per la categoria D, hanno vinto Leonardo Sini e Gianni Oggiano (Sedinese), secondi Gianni Bianco e Caterina Filemoni (Ossese). Nella gara individuale del terzo Trofeo “Centro acustico Catogno” vittoria di Cicino Canu su Omar Milia (C) e di Paolo Canu su Gian Nicola Manca (D) tutti dell’Ossese. Predominio di Ossi anche nel 47esimo Trofeo Città di Alghero (decimo Memorial Nino Solinas) dove Cicino Canu e Bastianino Spanedda hanno superato in finale Omar ed Antonio Milia (C), mentre Claudia e Fabrizio Canu hanno avuto la meglio su Gian Nicola Manca e Gianni Bianco (D).

Nella foto: foto di gruppo per i vincitori
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas