Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziesassariPoliticaOpere › Lavori in Corso Regina Margherita di Savoia
Red 7 luglio 2018
Martedì, partiranno i lavori di manutenzione straordinaria del manto stradale in Corso Regina Margherita di Savoia ed in Via Coppino, a Sassari, e saranno previste alcune modifiche alla viabilità
Lavori in Corso Regina Margherita di Savoia


SASSARI - Martedì 10 luglio, partiranno i lavori di manutenzione straordinaria del manto stradale in Corso Regina Margherita di Savoia ed in Via Coppino, a Sassari, e saranno previste alcune modifiche alla viabilità. Si procederà inizialmente con la fresatura di tutta la pavimentazione, concentrandosi poi con un intervento più approfondito nella corsia più ammalorata ed infine si concluderà con il rifacimento dell'intero manto stradale.

In una prima fase, sarà interessato Corso Regina Margherita di Savoia, tra Largo Porta Nuova e Porta Utzeri. In questo tratto, sarà vietato il traffico che sarà deviato in Corso Angioy (davanti all'ex Questura) ed in Via Coppino, che pertanto sarà provvisoriamente percorsa nei due sensi di marcia. Salvo imprevisti, i lavori si concluderanno martedì 17.

Nella seconda fase, da martedì 17 e comunque dopo la riapertura di Corso Regina Margherita di Savoia, l'intervento di manutenzione straordinaria interesserà Via Coppino, tra Corte Santa Maria e Corso Angioy. Sarà necessario prevedere il restringimento della circolazione su un'unica corsia, quella ascendente, in quanto le lavorazioni si concentreranno alternativamente sulle due corsie di Via Coppino. Salvo imprevisti, i lavori dovrebbero concludersi martedì 24.I cantieri si inseriscono nel cronoprogramma che l'Amministrazione comunale ha stabilito per la messa in sicurezza di strade e marciapiedi del territorio.
Commenti
20/7/2018
Un programma straordinario per la riduzione delle perdite nelle reti di distribuzione della risorsa idrica per gli usi civili nei centri urbani della Sardegna caratterizzati da maggiori criticità; lo prevede la delibera approvata martedì dalla Giunta regionale
© 2000-2018 Mediatica sas