Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziealgheroSpettacoloTeatro › Lo Teatrì: Vargiu ricorda Gaber
Red 3 luglio 2018
Giovedì e domenica sera, farà tappa nello spazio teatrale de “Lo Teatrí” di Alghero l’attore, autore ed insegnante di teatro Michele Vargiu con “Oggi no, domani forse, ma dopodomani sicuramente”, il suo monologo dedicato alla figura di Giorgio Gaber
Lo Teatrì: Vargiu ricorda Gaber


ALGHERO - Giovedì 5 e domenica 8 luglio, alle 21.30, farà tappa nello spazio teatrale de “Lo Teatrí” di Alghero, in Via Manzoni 85, l’attore, autore ed insegnante di teatro Michele Vargiu con il suo monologo dedicato alla figura di Giorgio Gaber. “Oggi no, domani forse, ma dopodomani sicuramente” vuole essere una passeggiata, una “promenade” teatral-musicale fra quella che è stata la produzione teatrale di Gaber: un repertorio preziosissimo, fatto di brani e sketches entrati a pieno diritto nella storia del teatro e di piccoli brani meno conosciuti, ma incredibilmente divertenti ed attuali.

Il tutto viene raccontato attraverso la voce di un uomo, chiuso nella sua stanza, impegnato in un complicato soliloquio con se stesso; un uomo incerto, indebolito dalla precarietà del suo tempo, fintamente intenzionato a farla finita, fino a quando, durante le sue riflessioni (e quelle del Signor G) non realizza di poter riuscire ancora ad andare avanti, nonostante tutto. Perché, come Gaber insegna, “c’è una fine per tutto, e non è detto che sia sempre la morte”. In un susseguirsi di ragionamenti semiseri, dialoghi con il pubblico ed interventi musicali rigorosamente dal vivo, “Oggi no, domani forse, ma dopodomani sicuramente” è un antidoto per ridere, di noi e con noi; per farci coraggio, per continuare ad andare avanti insieme l’uno con l’altro, citando ancora una volta Gaber, “quasi come se fossimo persone”.

Le due repliche si terranno nella sede dell’Associazione di promozione sociale “Lo Teatrì”. I posti sono limitati: massimo trenta persone per volta. L'entrata è ad offerta libera e consapevole. Per ulteriori informazioni e prenotazioni, sono attivi sia il numero di telefono della segreteria organizzativa a cura di Claudia Soggiu (telefonando al 349/8024059, sia il servizio Messenger sulla pagina Fabebook de “Lo Teatrì”.

Nella foto: Michele Vargiu
Commenti
23:28
La rassegna prosegue al Teatro Civico, sabato e domenica, con uno stage intensivo “Dalla Tragedia greca al dramma moderno”, che coinvolgerà un massimo di venticinque allievi nello studio sulla tragedia greca e sull’evoluzione della stessa, in quello che viene definito “dramma contemporaneo”
21/3/2019
In occasione della sua tournée teatrale in Sardegna, che lo vedrà protagonista con lo spettacolo “Il rigore che non c´era”, mercoled´ mattina, Federico Buffa tornerà ad Alghero, questa volta nell´Auditorium della scuola media Maria Carta, per incontrare gli studenti di Via Malta e dell´Istituto Tecnico sportivo di Alghero per raccontare storie di campioni, ma non solo, che hanno cambiato letteralmente l´ordine della storia
© 2000-2019 Mediatica sas