Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieportotorresPoliticaPolitica › «Bigella dimentica il patto Lega-M5s»
M.P. 12 giugno 2018
Le dichiarazioni dell’esponente dei 5 Stelle in merito al riconoscimento delle famiglie composte da genitori omosessuali, non piace al gruppo Lega Salvini di Porto Torres coordinato a livello provinciale da Giovanni Nurra
«Bigella dimentica il patto Lega-M5s»


PORTO TORRES - «Ci risiamo, l’amministrazione pentastellata per bocca del presidente del consiglio comunale Gavino Bigella si cimenta in una nuova "battaglia": «le famiglie arcobaleno siano una realtà anche qui». Le dichiarazioni dell’esponente dei 5 Stelle in merito al riconoscimento delle famiglie composte da genitori omosessuali, non piace al gruppo Lega Salvini di Porto Torres coordinato a livello provinciale da Giovanni Nurra.

«Fermo restando il rispetto per le convinzioni dei singoli, - puntualizza - chiediamo al presidente Bigella di occuparsi piuttosto, delle annose problematiche che affliggono la città, disoccupazione ai massimi storici, degrado ambientale, famiglie in stato di emergenza abitativa e di disagio economico, strade urbane in uno stato a dir poco pietoso». Il coordinatore provinciale ricorda che lo stesso «Bigella ricopre l'incarico di amministratore pubblico e che determinate esternazioni sui social nei confronti del ministro degli Interni Matteo Salvini sono piuttosto esecrabili. Infine gli ricordiamo che l'attuale Governo è composto da appartenenti alla Lega ed al M5s nel caso in cui se lo fosse scordato».
Commenti
10:43
Abuso d'ufficio. Lo ha deciso questa mattina il Gup del Tribunale di Cagliari nel processo in primo grado contro il candidato alla carica di Governatore della Regione Sardegna alle prossime elezioni
11:45
Mario Puddu non correrà alle prossime elezioni regionali: «Nonostante la condanna sia di natura ben diversa da quelle cui siamo stati abituati vedendo in questi anni chi ci amministra e chi ci governa, è però fondamentale levare immediatamente da ogni imbarazzo la forza politica che amo e in cui credo fortemente»
© 2000-2018 Mediatica sas