Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizienuoroPoliticaRegione › Riqualificazione ad Orune: intesa
Red 11 giugno 2018
E´ stato firmato un protocollo d’intesa per l’erogazione del contributo straordinario previsto nella Finanziaria regionale 2018, destinato alla realizzazione di interventi di riqualificazione urbana e di infrastrutture culturali, sportive e ricreative multifunzionali
Riqualificazione ad Orune: intesa


ORUNE - Regione autonoma della Sardegna e Comune di Orune hanno firmato un protocollo d’intesa per l’erogazione del contributo straordinario previsto nella Finanziaria regionale 2018, destinato alla realizzazione di interventi di riqualificazione urbana e di infrastrutture culturali, sportive e ricreative multifunzionali. Il provvedimento ha l’obiettivo di fronteggiare le gravi problematiche di legalità, sicurezza urbana e disagio sociale nel Comune barbaricino.

E' previsto un finanziamento di 1,2milioni di euro per il triennio 2018-2020. Il protocollo siglato con il Servizio di Pianificazione paesaggistica e urbanistica consentirà di aprire numerosi cantieri.

Sono previsti la manutenzione straordinaria della palestra comunale, dell’ex biblioteca, della facciata del municipio e degli impianti sportivi; la manutenzione e la messa in sicurezza dell’impianto di illuminazione pubblica, con l’installazione di alcuni punti luce artistici; interventi di decoro urbano del centro abitato (bitumatura strade, posa in opera di sedute e fioriere, ripristino della segnaletica stradale). Ed ancora, la costruzione della piscina comunale coperta; il risanamento conservativo della chiesa di Santa Maria Maggiore; interventi di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio forestale e della viabilità dell’agro comunale; la riqualificazione di Piazza Lanfranco Latino.
Commenti
22/6/2018
Il capogruppo dell´Udc in Consiglio regionale Rubiu interviene sul progetto “Cumentzu”, l´avviso pubblico della Regione autonoma della Sardegna, che mira alla crescita dell´occupazione dei profughi ed all´inclusione attiva
© 2000-2018 Mediatica sas