Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziecagliariSportCalcio › Cagliari corsaro a Firenze: salvezza vicina
S.O. 13 maggio 2018
Prima dell´inizio della gara del Franchi, Fiorentina e Cagliari hanno voluto ricordare Davide Astori con una toccante serie di iniziative: commoventi anche i cori e gli applausi arrivati da entrambe le tifoserie
Cagliari corsaro a Firenze: salvezza vicina


CAGLIARI - Quella di oggi sarebbe stata la sua partita e in fondo lo è stata ugualmente: Fiorentina e Cagliari infatti hanno voluto – con una serie di iniziative prima del fischio d'inizio della sfida del Franchi – ricordare Davide Astori, il capitano viola tragicamente scomparso lo scorso 4 marzo. La gara la decide un gol di Pavoletti, con i gigliati sempre in attacco ma senza impegnare Cragno. Espulsi nel finale Pioli e Veretout. Fiorentina-Cagliari insomma, finisce in rissa nonostante i buoni propositi iniziali. Per i Viola la sconfitta allontana i sogni europei. Per il Cagliari invece, i tre punti risultano fondamentali per la corsa salvezza, ormai ad un passo.
Commenti
14/10/2018
I ragazzi di mister Fabio Pala battono 5-2 il Lauras sul sintetico del Pintore-Caddeo, nel match valido per la quarta giornata del girone D, grazie alla rete di Sancis ed alle doppiette di Sechi e Pintus
14/10/2018
Nella quarta giornata il Serramanna è stato capace di dominare in inferiorità numerica (vista l´espulsione di Samì) l´Ilbono per 3-0. Sugli scudi, Meloni (autore di una doppietta) ed Amorati
9:43
Venerdì sera, il presidente nazionale della Can Marcello Nicchi sarà ad Alghero per celebrare l´intitolazione della sede algherese all´arbitro benemerito Nino Nuvoli. La cerimonia si svolgerà nella sala delle conferenze della Fondazione Alghero, a Lo Quarter
9:17
La Mercede-Catalunya ha annunciato che gli under 14 che partecipano al campionato regionale di categoria saranno allenati dall´ex calciatore della Torres e dell´Alghero, che sostituisce Mariano Ibba, che deve lasciare per motivi personali
© 2000-2018 Mediatica sas