Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizienuoroCronacaAnimali › Irgoli, 214 maiali abbattutti
A.S. 13 maggio 2018
Le operazioni di oggi sono la prima azione in larga scala che coinvolge la Baronia da quando, lo scorso dicembre 2017, è iniziata l’ultima fase di depopolamenti ancora in corso
Irgoli, 214 maiali abbattutti


NUORO - L’Unità di Progetto per l’eradicazione della Peste suina africana in Sardegna, durante operazioni di controllo e monitoraggio nei territori della Baronia, ha individuato e abbattuto 205 maiali allo stato brado illegale, mai sottoposti a controlli sanitari e non registrati all’anagrafe animale. In agro di Irgoli, nelle località “Pauledda”, “Sos Fonnesos” e “Don Zizzu”, sono stati depopolati 179 capi, mentre a Loculi, in località “Neulota”, sono stati abbattuti 7 suini. Gli animali erano di proprietà ignota.

Multato allevatore abusivo. Nel territorio di Orosei, in località “Su Trechesi”, sono stati invece abbattuti 19 capi, non confinati e non registrati, individuati all’interno di una tenuta privata. All’allevatore dei suini è stata comminata, così come previsto dalla normativa nazionale, una multa da 10mila euro. Sono al vaglio delle autorità ulteriori azioni penali anche per le pessime condizioni di detenzione, e quindi per i maltrattamenti e le mutilazioni su orecchie e muso, a cui erano sottoposti gli animali.

Le operazioni di oggi sono la prima azione in larga scala che coinvolge la Baronia da quando, lo scorso dicembre 2017, è iniziata l’ultima fase di depopolamenti ancora in corso. Da allora sono stati abbattuti 2115 suini irregolari su tutto il territorio della Sardegna e in particolare: Nuorese, Ogliastra, Baronia.
Commenti
11:26
Si è svolta ad Uri la manifestazione Meticcio Expo 2018, seconda edizione dell’esposizione cinofila amatoriale organizzata dal Csen provinciale Olbia-Tempio
28/9/2018
La manifestazione si terrà oggi (venerdì) dalle 19,00 alle 23,00. L’iniziativa sarà arricchita da una serie di attività che contano sulla presenza di esperti cinofili in qualità di consulenti
© 2000-2018 Mediatica sas