Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziealgheroPoliticaAmbiente › «Ubicazione alternativa per il nuovo ecocentro»
Red 9 maggio 2018
Questa la proposta avanzata dai portavoce del Movimento 5 stelle nel Consiglio comunale di Alghero Roberto Ferrara e Graziano Porcu, dopo aver letto la proposta di delibera relativa all´acquisizione di un terreno a Santa Maria la Palma per la costituzione del terzo ecocentro comunale
«Ubicazione alternativa per il nuovo ecocentro»


ALGHERO - «Ubicazione alternativa per il nuovo ecocentro». Questa la proposta avanzata dai portavoce del Movimento 5 stelle nel Consiglio comunale di Alghero Roberto Ferrara e Graziano Porcu, dopo aver letto lunedì la proposta di delibera relativa all'acquisizione di un terreno a Santa Maria la Palma per la costituzione del terzo ecocentro comunale, dopo quelli di Galboneddu ed Ungias Galantè. Il progetto, che porterà ad offrire un servizio aggiuntivo per il conferimento dei rifiuti, è in agenda da più di quattro anni ed ora sembra poter prendere forma.

Dalla cartografia allegata alla proposta di delibera, i pentastellati hanno scoperto l'ubicazione prevista per il nuovo servizio che, «purtroppo, riteniamo particolarmente infelice, in quanto: è distante dalla viabilità principale (Ss291 e Sp55bis); per recarsi è necessario attraversare la borgata, con effetti negativi in termini di sicurezza; è a ridosso di un impianto sportivo e di civili abitazioni. Esistono possibili soluzioni alternative? A nostro avviso si».

Il terreno in oggetto è di proprietà regionale, spiegano Ferrara e Porcu. «Infatti, ne è prevista l’acquisizione alla cifra simbolica di un euro. Ma, così come quel terreno, molti altri non sono coltivati (quello probabilmente lo è, in quanto in concessione ad un privato) e sono sempre di proprietà regionale, perciò facilmente acquisibili tramite un accordo con l’Agenzia Laore. Nella mappa di quella porzione del territorio algherese, i terreni ex Ersat, ora Laore, sono evidenziati in giallo. A nostro avviso sarebbe più opportuno optare per un lotto facilmente accessibile, prossimo alla viabilità principale e distante dalle abitazioni, come ad esempio quello evidenziato nell’immagine o altri con simili caratteristiche», concludono i portavoce del Movimento 5 stelle algherese.

Nella foto: la mappa utilizzata in delibera, con la proposta pentastellata
Commenti
1:01
Giungla in centro, non solo in periferia. Le erbacce ormai spuntano dappertutto conquistando anche la piazza Umberto I
13/8/2018 video
Enrico La Rosa, Ammiraglio, già rappresentante italiano in gruppi di lavoro Nato per il supporto logistico alle forze impegnate in operazioni multinazionali di peacekeeping, negli anni Novanta addetto militare in Algeria e ufficiale di collegamento tra la Marina italiana e quella bulgara, oggi è presidente dell’associazione “OMeGA” (“Osservatorio Mediterraneo di Geopolitica e Antropologia”), Centro studi che vuol ricoprire un ruolo di “Think tank” in tutto cio’ che riguarda il “Mare Nostrum”. Ospite dell'Obra Cultural, sul Quotidiano di Alghero parla degli sforzi per costituire un "cartello" per la pace nel Mediterraneo.
14/8/2018
Piano per le zone umide: programmati interventi per 12milioni di euro su Cagliari, Oristano ed il Sulcis. «Tutela e sviluppo, binomio vincente», sottolinea l´assessore regionale della Programmazione Raffaele Paci
13/8/2018 video
Il progetto ha raggiunto nel 2017 quota 60 aderenti a cui giovedì, negli uffici comunali di Porta Terra sono stati consegnati gli attestati di partecipazione, Il tutto, in presenza delle telecamere di Report, il programma d´inchiesta di RaiTre. Le immagini Quotidiano di Alghero
13/8/2018
È aperta ed operativa l´Isola ecologica in Viale Europa ad Alghero, all´incrocio con Via delle Baleari. È quindi possibile conferire i rifiuti correttamente differenziati negli appositi contenitori
14/8/2018
Un enorme tronco di un albero posizionato in prossimità di una panchina e dell’area giochi ha ceduto, posizionandosi di traverso e restando penzoloni, creando una situazione di pericolo per chi frequenta il parco.
14/8/2018
Un gruppo di studenti del corso di laurea in Promozione e Gestione del Turismo (dipartimento di studi per l´Economia e l´Impresa) dell´Università del Piemonte orientale sta partecipando in questi giorni, insieme ad altri volontari, al progetto "Insieme per l´Asinara"
13/8/2018
«Dica chiaramente cosa il Governo vuole fare. La Giunta va avanti spedita», chiede l´assessore regionale dell´Industria, dopo aver letto un´intervista del vicepremier
14/8/2018
«Una fotografia chiara per proseguire secondo le priorità», sottolinea l´assessore regionale della Difesa dell´ambiente Donatella Spano
© 2000-2018 Mediatica sas